FAQ sulla libera scelta del router

1. Le differenze tra i diversi router sono tali da far preferire un apparecchio piuttosto che un altro?

I router sono la base di una rete domestica intelligente e sicuro e dell'accesso a Internet. I diversi prodotti si differenziano per numero di funzioni, sicurezza (ad es. autorizzazione porte, firewall, parental control o accessi ospite protetti) e potenza della rete wireless. Consulta su questo argomento anche "Come ottenere la wireless migliore".

Se utilizzi una connessione Internet, per te può essere importante che il router supporti le funzioni della telefonia IP, quanti dispositivi si possono integrare nella rete e se il router è idoneo anche per applicazioni multimediali, come il media streaming, la smart TV o il gaming online.

2. Quali altri vantaggi comporta la liberalizzazione del router?

Grazie alla liberalizzazione dei router, ora puoi scegliere e acquistare un router in base alle tue esigenze, a prescindere dalla tua connessione Internet. Non sono previsti costi di noleggio, costi di disponibilità o imposte di servizio per l'apparecchio o la rete wireless; gli aggiornamenti per godere di più funzioni e maggiore sicurezza sono disponibili gratuitamente direttamente dal produttore. In caso di cambio di provider o di trasloco, non servono più scomode riconfigurazioni della rete domestica o delle impostazioni della rete wireless. Un router integrato comprende modem, router wireless, centralino telefonico ed è in grado di controllare l'ambiente multimediale, ad esempio la smart home: così risparmi sui costi d'acquisto. Anche il consumo di corrente si abbassa, se tutte le funzioni sono riunite in un solo apparecchio.

3. Posso scegliere liberamente il router in ogni caso, ad esempio anche se sono cliente di un certo provider da più tempo?

Le condizioni quadro giuridiche del regolamento AGCOM "Delibera n. 348/18/CONS" prevedono che dal 30 novembre 2018 ogni cliente di un provider Internet possa liberamente scegliere il router per la sua connessione. Da un lato occorre che l'apparecchiatura terminale (quindi il router o il modem) sia tecnicamente compatibile per la connessione a questa rete e che il provider metta a disposizione tutte le informazioni necessarie in merito - a partire dalla suddetta data è comunque obbligato a farlo.

Puoi trovare le informazioni in merito alla situazione attuale presso i diversi provider sulla pagina web AVM "Libera scelta del router". Qui puoi trovare tutte le informazioni riguardo alla configurazione del tuo FRITZ!Box per l'accesso a Internet, ammesso che il tuo provider Internet le abbia già rese disponibili.

4. Quali informazioni devo richiedere al mio provider per poter utilizzare un router di mia scelta?

Dal 30 novembre 2018 i gestori della rete sono per legge tenuti a comunicare ai clienti i dati di accesso della loro connessione. Per i nuovi contratti tale obbligo entra in vigore già dal 31 ottobre 2018. Si tratta di dati di accesso di tutti i servizi che vengono forniti sulla linea del provider. Di regola sono Internet e telefonia (Voice over IP).

Nella nostra pagina "Libera scelta del router" puoi vedere quali sono i provider che hanno già messo a disposizione queste informazioni. Qui puoi trovare tutti i dati riguardo alla configurazione del tuo FRITZ!Box per l'accesso a Internet, ammesso che siano disponibili quelli per il tuo provider Internet.

5. Posso collegare alla mia porta qualsiasi router acquistato sul mercato?

Tutte le tecnologie di accesso preferite, come DSL, fibra e telefonia mobile, si basano su standard internazionali, pertanto da molti anni i produttori possono sviluppare dispositivi essenzialmente compatibili con le reti.

6. Le diverse connessioni si differenziano per quanto riguarda la libera scelta del router?

No, non ci sono differenze. Liberalizzazione dei router significa che gli utilizzatori hanno diritto illimitato rispetto a ogni provider di telecomunicazione di collegare un router di libera scelta alla loro interfaccia di rete (presa a muro).

Questo diritto vale in ugual misura per DSL, LTE e fibra. Il router deve soddisfare i requisiti tecnici per la rispettiva connessione o il rispettivo provider. Altrimenti la connessione non è possibile. Puoi trovare informazioni sulla connessione di un router al punto 7.

7. Devo verificare che i router liberalizzati abbiano una certificazione?

Non sono necessarie certificazioni particolari, ad esempio da parte del provider Internet. Come anche altri prodotti, i router devono disporre di una certificazione CE e riportare il rispettivo marchio CE.

8. Se utilizzo un mio router per la mia connessione Internet, chi può fornirmi assistenza in caso di problemi: il provider Internet o il produttore dell'apparecchio?

Da sempre i produttori sono responsabili dell'assistenza tecnica per i router e i modem, non i provider Internet.

Da anni AVM offre un'assistenza globale sui suoi prodotti sia telefonica sia per e-mail; fornisce inoltre informazioni dettagliate e comprensibili, nonché una guida per gli scenari d'impiego reali. Puoi trovare le informazioni sul tuo FRITZ!Box e sulle richieste di assistenza nella nostra area di assistenza.

Il FRITZ!Box contiene inoltre numerose funzioni diagnostiche, che supportano l'utilizzo anche in caso di problemi relativi alla connessione.

9. Chi si occupa degli aggiornamenti, se mi occupo personalmente dell'acquisto e del collegamento del router?

AVM mette a disposizione regolarmente aggiornamenti gratuiti per i suoi modelli di FRITZ!Box.

Puoi utilizzare la funzione "Aggiornamenti automatici" e ricevere così il FRITZ!OS più recente subito dopo la sua uscita. Per gli ampliamenti che AVM reputa necessari, ad esempio gli aggiornamenti di sicurezza, questa funzione è preimpostata in tutti i FRITZ!Box, pertanto in condizioni normali non è necessario preoccuparsi degli aggiornamenti.

10. Come è gestita la comunicazione dei dati di accesso per la clientela acquisita?

Dal 31 ottobre 2018 i gestori della rete sono obbligatori a mettere a disposizione i dati di accesso della loro connessione. Non appena saranno disponibili esperienze reali, potrai trovarle sulla nostra pagina "Libera scelta del router".