Uso della funzione di aggiornamento automatica

La versione 6.20 ha dotato FRITZ!OS di una funzione di aggiornamento automatica. Grazie a ciò, non ti perderai più nessun aggiornamento del sistema operativo del FRITZ!Box e potrai usare immediatamente le nuove funzioni. Nell'interfaccia utente del FRITZ!Box, alle voci di menu „Sistema“ e „Aggiornamento“, trovi nella scheda „Aggiornamento automatico“ tre opzioni per l'aggiornamento regolare.

Installazione automatica della nuova versione

La soluzione più pratica è l'impostazione che ti informa della nuova versione di FRITZ!OS e la scarica e installa automaticamente. Il FRITZ!Box sceglie il momento adatto per l'installazione, ad esempio di notte, e carica l'aggiornamento automaticamente. Per questa operazione, le connessioni Internet e telefoniche vengono interrotte brevemente e, una volta ripristinate, il FRITZ!Box funziona con la nuova versione del sistema operativo.

Installazione automatica degli aggiornamenti necessari

Questa impostazione si riferisce solo agli ampliamenti che AVM considera necessari, come gli aggiornamenti di sicurezza. Analogamente alla prima opzione, vieni informato della disponibilità e il FRITZ!Box scarica i file automaticamente. Anche in questo caso viene scelto il momento adeguato, in modo che l'installazione non ti crei alcuna difficoltà.

Informare delle nuove versioni di FRITZ!OS

Se selezioni questa opzione verrai soltanto informato della disponibilità di un aggiornamento. Questa indicazione la trovi nella schermata iniziale dell'interfaccia utente, oppure puoi configurare l'invio di una e-mail del servizio Push. Ricorda che se l'aggiornamento viene eseguito manualmente in un secondo tempo, fino a questo momento il FRITZ!Box funziona ancora con la versione anteriore. AVM ti consiglia di attivare almeno l'opzione per gli aggiornamenti necessari.