Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa

Accesso lento a una memoria USB

Il trasferimento dati tra un computer e una chiavetta di memoria USB o un hard disk USB collegato al FRITZ!Box è più lento rispetto a quanto previsto dalla specifica USB.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Attivare la modalità USB 3.0

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui si utilizzi una memoria USB 3.0:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale" (o "Rete domestica").
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" su "USB / Memorie".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni USB".
  4. Attivare l'opzione "Power Mode USB 3.0" per la porta USB.
  5. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

    Importante:Se la memoria USB non viene più riconosciuta dal FRITZ!Box quando è attivo il "Power Mode USB 3.0", la memoria non si fa riconoscere in maniera corretta come dispositivo USB 3.0. In questo caso attivare di nuovo l'opzione "Green Mode USB 2.0".

2 Utilizzare un cavo USB 3.0

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui la memoria USB 3.0 sia collegata al FRITZ!Box con un cavo USB:

  1. Collegare la memoria USB al FRITZ!Box con un cavo USB 3.0 ("Super Speed"). Se si utilizza un altro cavo USB, la memoria non può essere integrata come dispositivo USB 3.0.

3 Velocità di trasferimento inferiore dovuta a diversi principi

Nel caso di sistemi integrati come il FRITZ!Box, la velocità di trasferimento massima raggiungibile quando si accede alle memorie USB è inferiore rispetto a quella raggiungibile, ad esempio, per i computer Windows e viene influenzata dai seguenti fattori:

  • i programmi o i protocolli di comunicazione utilizzati (SMB, FTP, connessione remota USB),
  • la struttura e il file system della memoria USB (NTFS, FAT/FAT32, ext2/ext3/ext4),

    Nota:NTFS è un file system di Microsoft che è stato sviluppato in particolare per l'utilizzo con sistemi operativi Windows. Il supporto di NFTS attraverso il FRITZ!OS, basato su Linux, è dal punto di vista tecnico estremamente impegnativo, per cui l'accesso a NTFS, per via dei diversi principi, è più lento rispetto ad altri file system.

  • l'utilizzo di tecniche di crittografia (FTPS, FTP tramite SSL/TLS),
  • il mezzo di trasferimento utilizzato (Wi-Fi, LAN),
  • le funzioni del FRITZ!Box utilizzate attivamente e il FRITZ!OS installato.

A seconda di questi fattori, sono possibili velocità di trasferimento fino a 110 MB/s (900 Mbit/s). Tuttavia la velocità di scrittura è generalmente molto più lenta di quella di lettura.

Se possibile, ottimizzeremo le future versioni di FRITZ!OS con lo scopo di aumentare la velocità di trasferimento.