Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa

Impossibile accedere a file e stampanti tramite VPN

Tramite la connessione VPN non è possibile accedere alle condivisioni di file e stampanti o ad altri servizi nella rete del FRITZ!Box remoto.

Eseguire le operazioni qui descritte una dopo l'altra. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Accedere alle condivisioni tramite l'indirizzo IP

Attraverso una connessione VPN è possibile accedere alle condivisioni di file e stampanti solo se i dispositivi nella rete remota del FRITZ!Box vengono contattati tramite i loro indirizzi IP:

2 Controllare la comunicazione IP tramite la connessione VPN

Verificare innanzitutto con un ping se la comunicazione IP con i dispositivi nella rete del FRITZ!Box remoto è possibile tramite la connessione VPN:

  1. Avviare il prompt dei comandi o il terminale:
    • Windows: Premere contemporaneamente sul tasto con il simbolo di Windows e sulla R. Inserire cmd nel campo e cliccare su "OK".
    • macOS: Cliccare nel Finder su "Programmi" e poi su "Utility" e avviare il terminale.
    • Linux: premere la combinazione di tasti CTRL + ALT + T.
  2. Inserire ping seguito dall'indirizzo IP di un dispositivo attivo nella rete remota (ad esempio, ping \\192.168.10.20) e premere il tasto Invio.
  3. Verificare se il ping è riuscito. Questo è il caso quando vengono mostrati messaggi come "Risposta da [indirizzo IP]: byte..." o "64 byte da...".
  4. Se il ping non è andato a buon fine, la comunicazione IP con la rete remota non è possibile. Eseguire le operazioni della guida corrispondente:

3 Riavviare il FRITZ!Box

È probabile che la connessione VPN non possa stabilirsi temporaneamente in modo corretto a causa di un errore del FRITZ!Box oppure della connessione Internet. Riavviare pertanto il FRITZ!Box, in modo che il firewall del FRITZ!Box venga reinizializzato e la connessione Internet venga stabilita nuovamente:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Riavvio".
  4. Cliccare sul pulsante "Riavvia".

4 Consentire NetBIOS per la connessione VPN

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui il proprio FRITZ!Box sia connesso tramite IPSec con la rete di un altro FRITZ!Box (accoppiamento LAN-LAN) o con una VPN aziendale:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "VPN (IPSec)".
  4. Cliccare sul pulsante (Modifica) per la rispettiva connessione VPN.
  5. Attivare l'opzione "Consentire NetBIOS tramite questa connessione (per condivisioni di file e stampanti di Microsoft Windows)".
  6. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni e, se richiesto, confermare che la procedura possa essere eseguita sul FRITZ!Box.

5 Regolare le impostazioni di Windows

Eseguire questa operazione su tutti i computer Windows:

Regolare le impostazioni di rete per Windows

  1. Cliccare nella barra delle applicazioni di Windows su (Start) e poi su (Impostazioni).
  2. Cliccare nel menu "Impostazioni" su "Rete e Internet".
  3. Se si utilizza Windows 11:
    1. Cliccare su "Impostazioni di rete avanzate".
    2. Cliccare nella sezione "Impostazioni correlate" su "Più opzioni per la scheda di rete".
  4. Se si utilizza Windows 10:
    1. Cliccare nella sezione "Impostazioni di rete avanzate" su "Modifica opzioni scheda".
    2. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante (Modifica visualizzazione) e selezionare "Dettagli".
  5. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla scheda di rete tramite la quale il computer è collegato con il FRITZ!Box.
  6. Cliccare su "Proprietà".
  7. Attivare "Client per reti Microsoft" e "Condivisione file e stampanti per reti Microsoft".
  8. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Adattare il firewall di Windows

Il firewall di Windows impedisce nella sua impostazione standard l'accesso alle condivisioni di file e stampanti attraverso una connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box (accoppiamento LAN-LAN). Per poter consentire l'accesso, configurare sui propri computer Windows le seguenti impostazioni:

  1. Cliccare nella barra delle applicazioni di Windows su (Start) e poi su "Sicurezza di Windows" oppure su "Tutte le app" e poi su "Sicurezza di Windows".
  2. Cliccare nel menu "Sicurezza di Windows" su "Protezione firewall e della rete".
  3. Cliccare su "Impostazioni avanzate" e cliccare nella finestra "Vuoi consentire a questa app di apportare modifiche al dispositivo?" su "Sì".
  4. Cliccare nella finestra "Windows Defender Firewall con sicurezza avanzata" su "Regole connessioni in entrata".
  5. Cliccare due volte (doppio clic) sulla voce "Condivisione file e stampanti (SMB-In)" per il profilo "Privato".
  6. Cliccare nella finestra "Condivisione file e stampanti (SMB-In)" sulla scheda di registro "Area".
  7. Cliccare nella sezione "Indirizzo remoto IP" sul pulsante "Aggiungi...".
  8. Inserire nel campo "Subnet o indirizzo IP" la rete IP (sottorete) del FRITZ!Box remoto (ad esempio, 192.168.10.0).
  9. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni e poi ancora una volta su "OK".

6 Configurare il firewall del dispositivo

  1. Configurare il firewall del dispositivo in modo che consenta la comunicazione tramite il protocollo SMB (Server Message Block). Per informazioni sulla configurazione rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.