Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa

Configurare al computer una memoria NAS come unità di rete

Si desidera utilizzare una memoria USB collegata al FRITZ!Box come unità di rete? ✔ Qui viene descritto come configurare l'unità di rete sul computer.

Le memorie USB collegate al FRITZ!Box possono essere configurate come unità di rete su tutti i computer nella rete locale. Le memorie USB sono quindi utilizzabili nel Windows Explorer o nel Finder di macOS come dischi locali.

Requisiti / Limitazioni

  • I computer con Apple macOS 10.15 (Catalina) o più recenti non vengono supportati.

    Nota:La configurazione come unità di rete richiede il protocollo SMB1, che non è più supportato da macOS 10.15 e più recenti. L'accesso alle memorie tramite http://fritz.nas o il protocollo FTP, ad esempio con Cyberduck, è invece sempre possibile.

1 Preparativi

Configurare una memoria USB come memoria NAS

Installare il protocollo SMB1 per Windows 11 / 10

A partire da Windows 10 versione 1709, il protocollo di rete SMB1 necessario non viene di regola più installato per accedere alla memoria NAS del FRITZ!Box. Assicurarsi pertanto che il supporto SMB1 sia installato sul proprio computer:

  1. Cliccare sull'icona di ricerca nella barra delle applicazioni di Windows.
  2. Inserire Pannello di controllo nel campo di ricerca e premere il tasto Invio.
  3. Cliccare su "Programmi" e poi su "Programmi e funzionalità".
  4. Cliccare su "Attivazione o disattivazione delle funzionalità Windows".
  5. Attivare nella finestra "Funzionalità Windows" l'opzione "Supporto per condivisione file SMB 1.0/CIFS" oppure su "Supporto condivisione file SMB 1.0 / CIFS".
  6. Cliccare su "OK".
  7. Cliccare al termine dell'installazione su "Riavvia ora".

2 Configurare la memoria (NAS) come unità di rete

Windows 11

  1. Cliccare sull'icona di ricerca nella barra delle applicazioni di Windows.
  2. Inserire \\fritz.box nel campo di ricerca e premere il tasto Invio. Se il FRITZ!Box è configurato come ripetitore Mesh / client IP, inserire invece l'indirizzo IP del FRITZ!Box, ad esempio \\192.168.178.20.
  3. Inserire il nome e la password di un utente FRITZ!Box autorizzato ad accedere ai contenuti NAS.

    Nota:I dati di accesso e le autorizzazioni degli utenti possono essere modificati nell'interfaccia utente in "Sistema > Utenti FRITZ!Box".

    • Si apre ora una finestra contenente la cartella di rete "FRITZ.NAS", in cui tutte le partizioni delle memorie USB collegate sono mostrate come cartelle.
  4. Se si desidera configurare l'intera cartella "FRITZ.NAS" come unità di rete:
    1. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella "FRITZ.NAS", selezionare "Mostra altre opzioni" e poi "Connetti unità di rete..."
    2. Cliccare su "Fine".
  5. Se si desidera configurare una sottocartella (ad esempio, una partizione di una memoria USB) come unità di rete:
    1. Cliccare nel pannello di navigazione dell'Explorer su "Questo PC" e quindi nella barra del menu su "Visualizza altre info".
    2. Cliccare su "Connetti unità di rete..." e inserire nel campo "Cartella" il percorso per la cartella che si desidera connettere come unità di rete.

      Esempio:
      Per connettere la memoria USB con il nome "JetFlash-32GB" come unità di rete, digitare \\fritz.box\FRITZ.NAS\JetFlash-32GB.

    3. Cliccare su "Fine".

Windows 10

  1. Inserire \\fritz.box nel campo di ricerca della barra delle applicazioni di Windows e premere il tasto Invio. Se il FRITZ!Box è configurato come ripetitore Mesh / client IP, inserire invece l'indirizzo IP del FRITZ!Box, ad esempio \\192.168.178.20.
  2. Inserire il nome e la password di un utente FRITZ!Box autorizzato ad accedere ai contenuti NAS.

    Nota:I dati di accesso e le autorizzazioni degli utenti possono essere modificati nell'interfaccia utente in "Sistema > Utenti FRITZ!Box".

    • Si apre ora una finestra contenente la cartella di rete "FRITZ.NAS", in cui tutte le partizioni delle memorie USB collegate sono mostrate come cartelle.
  3. Se si desidera configurare l'intera cartella "FRITZ.NAS" come unità di rete:
    1. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla cartella "FRITZ.NAS" e selezionare "Connetti unità di rete...".
    2. Cliccare su "Fine".
  4. Se si desidera configurare una sottocartella (ad esempio, una partizione di una memoria USB) come unità di rete:
    1. Cliccare su "Questo PC" nell'area di navigazione di Windows Explorer.
    2. Cliccare nella barra del menu su "Computer" e poi su "Connetti unità di rete".
    3. Inserire nel campo "Cartella" il percorso per la cartella che si desidera connettere come unità di rete.

      Esempio:
      Per connettere la memoria USB con il nome "JetFlash-32GB" come unità di rete, digitare \\fritz.box\FRITZ.NAS\JetFlash-32GB.

    4. Cliccare su "Fine".

macOS

  1. Cliccare sul Finder.
  2. Cliccare nella barra del menu del Finder su "Vai" e poi su "Connessione al server".
  3. Digitare smb://fritz.box nel campo "Indirizzo del server" e cliccare su "Connetti". Se il FRITZ!Box è configurato come ripetitore Mesh / client IP, inserire invece l'indirizzo IP del FRITZ!Box, ad esempio smb://192.168.178.20.
  4. Inserire il nome e la password di un utente FRITZ!Box autorizzato ad accedere ai contenuti NAS.

    Nota:I dati di accesso e le autorizzazioni degli utenti possono essere modificati nell'interfaccia utente in "Sistema > Utenti FRITZ!Box".

    • Si apre ora una finestra contenente la cartella di rete "FRITZ.NAS", in cui tutte le partizioni delle memorie USB collegate sono mostrate come cartelle.
  5. Cliccare due volte (doppio clic) sulla cartella "FRITZ.NAS".
  6. Selezionare la cartella che si vuole salvare in modo permanente nel Finder.
  7. Selezionare nel menu "File" del Finder l'opzione "Crea alias" e trascinare l'alias creato nell'area "Preferiti" del Finder.

Linux (usando l'esempio di Ubuntu 20.04 LTS)

  1. Aprire il file manager.
  2. Cliccare nella barra laterale del file manager su "Altre posizioni".
  3. Cliccare su "FRITZ-NAS". Se "FRITZ-NAS" non viene mostrato, inserire smb://fritz.box nel campo "Connetti al server" e cliccare su "Connetti". Se il FRITZ!Box è configurato come ripetitore Mesh/client IP, inserire invece l'indirizzo IP del FRITZ!Box, ad esempio smb://192.168.178.20.
  4. Inserire il nome e la password di un utente FRITZ!Box autorizzato ad accedere ai contenuti NAS e attivare l'opzione "Ricordare per sempre".

    Nota:I dati di accesso e le autorizzazioni degli utenti possono essere modificati nell'interfaccia utente in "Sistema > Utenti FRITZ!Box".

    • Si apre ora una finestra contenente la cartella di rete "FRITZ.NAS", in cui tutte le partizioni delle memorie USB collegate sono mostrate come cartelle.
  5. Aprire la cartella che si vuole salvare in modo permanente nel file manager.
  6. Cliccare con il pulsante destro del mouse sulla rispettiva cartella nella barra laterale e selezionare "Aggiungi segnalibro" dal menu contestuale.