Halloween con FRITZ!

Presto ci risiamo: Halloween, la notte con i costumi pazzi, è alle porte. Non devono certo mancare le case degli spiriti. Di seguito un paio di consigli su come assicurare un piacevole fattore spavento con i vostri dispositivi FRITZ!. La grandezza degli spazi non conta. Grazie alla rete mesh, la rete wireless arriva a te e ai tuoi dispositivi fino all'ultimo angolino della camera dello spavento. Ma naturalmente puoi accedere anche a qualsiasi altro FRITZ!Box. La nuova generazione di FRITZ!Repeater assicura il supporto perfetto per questo.

La rete mesh per la casa degli spettri di prima classe

Lo spavento entra dalla porta di casa, che si fa aprire con il FRITZ!Fon per l'ospite e dalla mano del fantasma. La combinazione con gli scricchiolii assicura così il primo spavento. Arrivati in corridoio, potrebbero essere disponibili i codici QR per la rete wireless dei tuoi ospiti. Con questa rete extra offri il comfort di Internet, ma proteggi i dati privati da brutti scherzi dall'esterno. Nelle altre stanze puoi spaventare con musica improvvisa ad altissimo volume oppure con una sequenza video proiettata su una tela. Non è certo un problema per la presa intelligente FRITZ!DECT 200. Collegati i nodi della rete wireless, è possibile generare un programma a tempo che devia l'alimentazione di corrente. Con il FRITZ!DECT 210, dotato anche di una protezione contro gli spruzzi d'acqua, il divertimento dello spavento non conosce limiti nemmeno in giardino. Cosa ne pensi, ad esempio, di una nebbia che sale improvvisamente e di un paio di zucche che si accendono di colpo?

I tempi cambiano

Tutti i dispositivi possono essere integrati senza problemi nella rete mesh dall'interfaccia utente FRITZ!. Il mesh steering assicura un'alimentazione adattata automaticamente alle esigenze dei dispositivi e quindi una performance perfetta degli elementi che devono generare spavento. Panoramica, controllo ed effetti shock spontanei non sono un problema con il FRITZ!Fon, il laptop o la MyFRITZ!App.