Sono arrivati i nuovi FRITZ!Box, ma cosa fare dei vecchi?

Proprio alla CeBIT AVM ha annunciato i nuovi modelli top FRITZ!Box 7590 e FRITZ!Box 6590, i successori dell'attuale generazione via DSL e cavo. È arrivato dunque il momento di dare uno sguardo ai prodotti FRITZ! che hanno già prestato i loro servizi.

Cinque anni di garanzia sul FRITZ!Box

Sull'acquisto di un nuovo FRITZ!Box riceverai cinque anni di garanzia. In questo periodo puoi rispedire ad AVM in qualsiasi momento un dispositivo difettoso, seguendo la procedura di garanzia. Per poterlo fare, devi assolutamente conservare lo scontrino di acquisto.

È disponibile una vasta offerta di servizi anche per dispositivi che non rientrano più nel periodo di garanzia. Ricevi le risposte a tutte le domande possibili e impossibili tramite la richiesta di assistenza oppure direttamente su Facebook, Google Plus e Twitter. Ti facciamo notare che l'assistenza per dispositivi più vecchi può essere già cessata (EOS End of Support).

Proseguimento dell'utilizzo nella rete domestica

Soltanto perché hai chiamato un nuovo FRITZ!Box con il tuo nome, non significa che non puoi più utilizzare il vecchio router. Se vuoi inserire nella rete, ad esempio, più zone della tua abitazione, puoi semplicemente impostare il primo FRITZ!Box come ripetitore. Determinati dispositivi possono essere utilizzati come ripetitori wireless con la rispettiva versione FRITZ!OS più aggiornata. In linea generale AVM consiglia di mantenere sempre aggiornati tutti i prodotti FRITZ! installando gli ultimi aggiornamenti.

In pochi passaggi avrai così una ricezione wireless sempre eccellente anche negli angoli più nascosti di casa. Leggi qui come configurare un FRITZ!Box per l'uso insieme a un altro FRITZ!Box e quali opzioni ti sono offerte.

Puoi inoltre utilizzare gli altri FRITZ!Box come secondo centralino per telefoni della rete domestica. In questo modo avrai disponibili tutti i numeri salvati nel primo FRITZ!Box anche nel secondo. Anche su questo centralino puoi inoltre registrare fino a sei telefoni DECT. Leggi qui come configurare il secondo centralino per telefoni. Puoi continuare ad utilizzare alcuni modelli FRITZ!Box più vecchi come ripetitore per DECT. Qui trovi i dettagli al riguardo.

Puoi continuare a utilizzare non soltanto FRITZ!Box, ma anche tutti gli altri prodotti FRITZ!: a un FRITZ!Box con centralino per telefoni puoi collegare fino a sei telefoni DECT; non devi dunque dismettere per forza un FRITZ!Fon più vecchio. Puoi semplicemente utilizzarne due. Analoga considerazione vale per i componenti FRITZ!Powerline e FRITZ!WLAN.

Assistenza cessata - cosa fare?

Ovviamente può darsi che l'assistenza per dispositivi AVM più vecchi sia già cessata (EOS - End of Support). Se per un FRITZ!Box non è più disponibile l'assistenza, per questo dispositivo non ricevi più aggiornamenti con nuove funzioni, né aggiornamenti degli standard di sicurezza. In questo caso è ragionevole far smaltire i dispositivi tecnici terminali da un'azienda commerciale di riciclaggio. In questo modo si garantisce inoltre il ritorno nel circuito dei materiali recuperati. Uno smaltimento di questo tipo viene effettuato gratuitamente da molti provider.

Anche se il dispositivo viene comunque smaltito, devi resettarlo alle impostazioni di fabbrica. In questo modo impedisci l'accesso ai tuoi dati personali. Leggi qui come ripristinare le impostazioni di fabbrica. È arrivato proprio ora il momento di un nuovo FRITZ!Box.