Novità di FRITZ! - Proteggi i tuoi dispositivi dai fulmini

Novità di FRITZ!

Proteggi i tuoi dispositivi dai fulmini

I meteorologi registrano mediamente in Europa circa quattro milioni di fulmini l'anno. Il periodo in cui si verificano più frequentemente le scariche è quello che va da maggio a settembre. Durante un temporale di forte intensità, gli archi elettrici attraversano l'aria a una velocità pari a metà quella della luce e nel canale di fulmine l'aria viene riscaldata a una temperatura difficilmente immaginabile: 20.000 gradi Celsius. Temperatura pur sempre quattro volte superiore alla temperatura superficiale del sole.

Nella zona colpita da un temporale si generano oscillazioni di tensione con scariche ripetute fino 100.000 volt; queste scariche si propagano nell'ambiente, colpendo anche la rete elettrica e la connessione alla rete telefonica e a Internet (ad es. sulla porta DSL). La sovratensione generata può coinvolgere i dispositivi connessi alle reti elettriche o di telecomunicazione.

FRITZ!Box con protezione da tensione integrata

Nei modelli FRITZ!Box è integrata in fabbrica una protezione da sovratensione. Il test eseguito per questa funzione fa parte della intensiva serie di test a cui viene sottoposto un FRITZ!Box. Non esiste però una protezione totale dagli effetti che può avere un temporale con scariche di fulmini nell'ambiente. A seconda del tipo di sovratensione, è possibile che subiscano danni i FRITZ!Box stessi o i dispositivi collegati sulla rete LAN o tramite le porte USB.

Proteggi così il tuo FRITZ!Box

  • Su un portale di allerta meteo, informati se sono previste tempeste nella tua regione.
  • La misura più importante è quella di scollegare la connessione del tuo FRITZ!Box dalla porta DSL, se sono in atto temporali, oppure prima di uscire di casa.
  • Dovresti anche scollegare la spina del telefono e della corrente. È consigliabile scollegare dalla rete elettrica anche televisori e computer.
  • Scollegando una presa multipla dalla corrente, è possibile proteggere contemporaneamente più dispositivi.

Per essere raggiungibili dalla connessione alla rete fissa anche dopo aver scollegato la presa telefonica/DSL, è possibile configurare un inoltro di chiamata. In questo modo le chiamate in arrivo saranno inoltrate direttamente dalla centrale di smistamento del provider di telefonia al dispositivo mobile, ad esempio.

Poiché i danni dovuti a sovratensione distruggono i componenti microelettronici di un FRITZ!Box, una riparazione non è possibile. Se hai stipulato una polizza assicurativa casa e proprietà, è possibile che in questa sia previsto questo tipo di danni.