Portale di servizio VPN - How to & suggerimenti

Portale di servizio VPN

How to & suggerimenti

Configurare una connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box

Tramite la tecnologia VPN, è possibile mettere in collegamento le reti di due FRITZ!Box che si trovano in luoghi differenti in modo sicuro e senza pericoli di intromissioni o intercettazioni. In questo modo, è possibile accedere a tutti i dispositivi nella rete remota e utilizzare in entrambe le posizioni tutti i servizi IP, ad esempio server e-mail, banca dati e server di dati.

continua

Configurare la connessione VPN al FRITZ!Box in Windows (FRITZ!VPN)

Con il programma FRITZ!VPN è possibile stabilire dal proprio computer con Windows una connessione VPN sicura tramite Internet al proprio FRITZ!Box. In questo modo, è possibile utilizzare il proprio computer per accedere anche da fuori a tutti i dispositivi e dati nella rete locale del FRITZ!Box.

continua

Configurare una connessione VPN tra le reti di tre o più FRITZ!Box

Tramite la tecnologia VPN è possibile mettere in collegamento tramite Internet e con una crittografia sicura le reti di più FRITZ!Box che si trovano in luoghi differenti.

continua

Connettere un FRITZ!Box come client VPN a un altro FRITZ!Box

È possibile configurare la connessione VPN tra i FRITZ!Box in modo che uno dei FRITZ!Box si comporti come un client VPN. In questo caso, con un accoppiamento client-LAN, accade che solo i dispositivi nella rete del FRITZ!Box che è configurato come client VPN possono accedere ai dispositivi nella rete del FRITZ!Box configurato come server VPN. Dalla rete del server VPN non è possibile accedere ai dispositivi della rete del client VPN.

continua

Configurare la connessione VPN tra due FRITZ!Box per alcune porte LAN

Configurando una connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box è anche possibile limitare il tunnel VPN ad alcune porte LAN dei FRITZ!Box. Tramite queste porte LAN è ancora possibile accedere solamente alla rete del FRITZ!Box remoto, ma non ai dispositivi nella rete del FRITZ!Box locale. Anche l'accesso a Internet tramite il FRITZ!Box locale non è più possibile per le porte LAN selezionate.

continua

Numero massimo di connessioni VPN contemporanee al FRITZ!Box

Nel FRITZ!Box è possibile configurare fino a dodici connessioni VPN indipendentemente dal fatto che si tratti di connessioni con altri FRITZ!Box, VPN aziendali oppure di accessi remoti per utenti. Il numero di connessioni VPN utilizzabili contemporaneamente dipende dalla velocità e dal carico di lavoro massimo della connessione Internet.

continua

Accedere alle abilitazioni di file e stampanti attraverso una connessione VPN

I computer possono rilevare automaticamente altri computer e mostrarne il nome solo all'interno della rete locale del FRITZ!Box. Per poter accedere attraverso una connessione VPN alle raccolte, ai file e alle stampanti condivisi nella rete remota, utilizzare l'indirizzo IP del rispettivo computer.

continua

Accedere attraverso una connessione VPN tra due FRITZ!Box a più reti IP dietro un FRITZ!Box

La tecnologia VPN consente di connettere via Internet le reti di due FRITZ!Box che si trovano in luoghi differenti tramite una crittografia sicura. Tramite questa connessione VPN, è possibile accedere da un computer nella rete IP di un FRITZ!Box a tutti i dispositivi di rete nella rete IP dell'altro FRITZ!Box. Se nella rete di uno dei due FRITZ!Box si trova un altro router di rete che connette la rete IP di questo FRITZ!Box con una seconda rete IP, è necessario configurare ulteriori impostazioni per poter accedere attraverso la connessione VPN ai dispositivi di rete della seconda rete IP.

continua

Utilizzare FRITZ!VPN per accedere a più reti IP dietro il FRITZ!Box

Con il programma FRITZ!VPN è possibile stabilire da un computer con Windows una connessione VPN sicura con il proprio FRITZ!Box tramite Internet e accedere a tutti i dispositivi e ai servizi nella rete locale del FRITZ!Box. Se nella rete locale del FRITZ!Box si trova un altro router di rete che connette la rete IP di questo FRITZ!Box con una seconda rete IP, è necessario configurare ulteriori impostazioni per poter accedere attraverso la connessione VPN ai dispositivi di rete nella seconda rete IP.

continua