Assistenza FRITZ!WLAN Repeater 450E - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!WLAN Repeater 450E
Not your product?

Configurare il FRITZ!WLAN Repeater nella rete domestica

Con il FRITZ!WLAN Repeater la portata wireless (WiFi) della propria rete wireless viene aumentata in modo semplice ed efficace per consentire ai dispositivi di rete (ad esempio, smartphone, tablet, computer) di accedere alla rete domestica e a Internet senza alcuna restrizione anche a una distanza maggiore dal proprio router wireless (ad esempio, FRITZ!Box). Se si utilizza inoltre un router senza funzione wireless il ripetitore è la soluzione ideale per approntare una rete wireless sicura e veloce per la propria rete domestica.

Qui di seguito viene fornita una sintesi della varie possibilità e dei passaggi necessari per integrare in modo ottimale il FRITZ!WLAN Repeater nella propria rete domestica.

1 Collegare il ripetitore con il router

È possibile collegare il ripetitore al proprio router tramite wireless oppure tramite LAN. La modalità di collegamento adatta dipende dalle proprie esigenze e dalle condizioni nella propria rete domestica.

Collegare il ripetitore con il router tramite wireless (ponte wireless)

  • Configurare il FRITZ!WLAN Repeater come ponte wireless se
    • si può posizionare il ripetitore in un luogo dove può essere instaurata una connessione veloce e stabile alla rete wireless del router wireless.
    • si vogliono integrare nella rete domestica i dispositivi di rete senza funzione wireless (ad esempio, media receiver per IPTV).

Fig.: Scenario della connessione nella modalità ponte wireless

Collegare il ripetitore con il router tramite LAN (ponte LAN)

  • Configurare il FRITZ!WLAN Repeater come ponte LAN se
    • si vuole posizionare il ripetitore al di fuori della portata wireless del proprio router.
    • si vuole utilizzare il ripetitore in un luogo dove può essere instaurata una connessione LAN o powerline con il router.
    • si desidera utilizzare il ripetitore con un router senza funzione wireless.

Fig.: Scenario della connessione nella modalità ponte LAN

2 Posizionare i dispositivi wireless in maniera ottimale

La scelta di una posizione ottimale per il ripetitore è importante per raggiungere una buona qualità della connessione del ripetitore con il router wireless e, contemporaneamente, un'altrettanto buona qualità delle connessione dei dispositivi wireless con il ripetitore:

  • Posizionare il router wireless possibilmente in una stanza centrale.
  • Non posizionare il router wireless direttamente nell'angolo di una stanza.
  • Posizionare il router wireless in modo che non sia ostruito, ovvero non direttamente dietro o sotto un ostacolo, come un armadio o un termosifone.
  • Posizionare il router wireless il più in alto possibile nella stanza, ad esempio su uno scaffale.
  • Posizionare il router wireless in modo che ci siano meno ostacoli possibili tra i dispositivi wireless e il router wireless stesso. In particolare, gli oggetti metallici o gli oggetti che contengono acqua (ad esempio, frigorifero, piante d'appartamento) riducono notevolmente la qualità del segnale wireless.
  • Posizionare il router wireless lontano da altri trasmettitori radio (ad esempio, forni a microonde, interfoni per neonati, altoparlanti wireless, dispositivi Bluetooth).
  • Trovare la posizione ottimale per il ripetitore.