Assistenza FRITZ!WLAN Repeater 450E - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!WLAN Repeater 450E

Creare i dati di assistenza

Per l'elaborazione della richiesta aperta abbiamo bisogno dei dati di assistenza del FRITZ!WLAN Repeater e del FRITZ!Box. Se possibile, creare i dati di assistenza da un computer, smartphone o tablet Android durante o immediatamente dopo che si è verificato l'errore. Non eseguire un riavvio manuale dei dispositivi prima di creare i dati di assistenza, ad esempio staccando i dispositivi dalla corrente. Su un iPhone o iPad non è possibile creare i dati di assistenza, perché i dispositivi iOS salvano i dati in modo incompleto.

Nota:I dati di assistenza contengono, ad esempio, le impostazioni del proprio FRITZ!Box e del ripetitore così come il registro eventi. I dati vengono utilizzati esclusivamente per l'elaborazione della richiesta e non vengono inoltrati a terzi. Tutti i dati verranno cancellati entro e non oltre il termine della richiesta.

1 Creare i dati di assistenza del FRITZ!WLAN Repeater

  1. Accedere da un browser alla pagina http://fritz.repeater/support.lua.
  2. Cliccare sul pulsante "Creare i dati di assistenza".
  3. Selezionare l'opzione "Salva file" e salvare i dati di assistenza come file TXT. L'operazione di salvataggio dei dati potrebbe richiedere alcuni minuti. Non modificare il nome e il formato del file.
  4. Se possibile, creare un file ZIP che contenga i dati di assistenza.

    Nota:In Windows è possibile creare file ZIP con Windows cliccando con il tasto destro del mouse sulla cartella o sul file desiderato e selezionando nel menu contestuale "Invia a" e poi "Cartella compressa ZIP". In macOS è necessario selezionare il file e cliccare nel menu contestuale su "Comprimi".

2 Creare i dati di assistenza del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box in basso a sinistra su "Indice" e poi in basso su "Supporto FRITZ!Box".

    Fig.: Link per "Indice" e "Supporto FRITZ!Box" nell'interfaccia utente

  2. Cliccare sul pulsante "Creare i dati di assistenza".
  3. Selezionare l'opzione "Salva file" e salvare i dati di assistenza come file TXT. Il salvataggio potrebbe richiedere alcuni minuti. Non modificare il nome e il formato del file.
  4. Se possibile, creare un file ZIP che contenga i dati di assistenza.

    Nota:In Windows è possibile creare file ZIP con Windows cliccando con il tasto destro del mouse sulla cartella o sul file desiderato e selezionando nel menu contestuale "Invia a" e poi "Cartella compressa ZIP". In macOS è necessario selezionare il file e cliccare nel menu contestuale su "Comprimi".