Assistenza FRITZ!Powerline 546E - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Powerline 546E

Posizionare il FRITZ!Powerline in modo ottimale

Il corretto posizionamento del proprio adattatore FRITZ!Powerline è un fattore fondamentale quando si desidera ampliare la portata della propria rete locale. La qualità della connessione tra adattatore FRITZ!Powerline e router (ad esempio, FRITZ!Box) è importante tanto quanto la qualità della connessione tra adattatore FRITZ!Powerline e i dispositivi wireless a esso collegati.

Se l'adattatore FRITZ!Powerline è connesso al router via Wi-Fi, è quindi importante trovare un luogo in cui l'adattatore FRITZ!Powerline possa stabilire una connessione veloce e stabile con il router e in cui sia facilmente raggiungibile dagli altri dispositivi wireless.

1 Suggerimenti per un posizionamento ottimale

  1. Utilizzare l'adattatore FRITZ!Powerline direttamente a una presa a muro e non in una presa multipla, con una prolunga o dietro un dispositivo con protezione da sovratensione. Al fine di ridurre al minimo i fattori di disturbo nella rete elettrica, evitare connessioni Powerline attraverso diverse fasi di corrente, quadri di sicurezza e interruttori differenziali.
  2. Evitare di posizionare l'adattatore FRITZ!Powerline direttamente dietro o sotto un ostacolo, come un armadio o un termosifone.
  3. Non posizionare l'adattatore FRITZ!Powerline direttamente in un angolo della stanza.
  4. Posizionare l'adattatore FRITZ!Powerline in modo che ci siano meno ostacoli possibili tra il router, i dispositivi wireless e l'adattatore stesso. In particolare, gli oggetti metallici o gli oggetti che contengono acqua (ad esempio, frigorifero, calorifero o anche piante d'appartamento) riducono notevolmente la qualità del segnale Wi-Fi.
  5. Posizionare l'adattatore FRITZ!Powerline lontano da altri trasmettitori radio come, ad esempio, forni a microonde altoparlanti wireless o dispositivi Bluetooth.