Assistenza FRITZ!Powerline 540E - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Powerline 540E

Configurare l'accesso ospite wireless (hot spot privato) nel FRITZ!Powerline

Se si utilizza il FRITZ!Powerline con un FRITZ!Box, è possibile configurare il il FRITZ!Powerline come hot spot wireless privato tramite la funzione dell'accesso ospite. In questo modo si permette ai propri ospiti un accesso rapito e sicuro a Internet senza dover comunicare la chiave di rete della propria rete wireless (WiFi). I dispositivi wireless utilizzati dagli ospiti (ad esempio, notebook, smartphone) restano quindi completamente separati dalla propria rete domestica e non possono accedere né ad altri dispositivi di rete né all'interfaccia utente del FRITZ!Powerline o del FRITZ!Box.

Il FRITZ!Powerline può mettere a disposizione l'accesso ospite in due modi differenti:

  • Il FRITZ!Powerline riprende tutte le impostazioni per l'accesso ospite dal FRITZ!Box. I dispositivi wireless si collegano quindi automaticamente alla rete ospite con il segnale migliore (roaming). Se è stato limitato nel FRITZ!Box l'utilizzo di Internet, ad esempio a determinati orari oppure siti web, queste limitazioni valgono quindi anche per i dispositivi wireless collegati al FRITZ!Powerline.
  • Il FRITZ!Powerline mette a disposizione una rete wireless aggiuntiva con impostazioni di sicurezza separate. I dispositivi wireless dei propri ospiti devono quindi collegarsi con la rete ospite del FRITZ!Box oppure con la rete ospite del FRITZ!Powerline. Viene mostrata una pagina per l'autenticazione configurata nel FRITZ!Box anche per l'accesso ospite del FRITZ!Powerline.

Requisiti / Limitazioni

  • I modelli FRITZ!Box 7270 e FRITZ!Box 7240 non supportano l'accesso ospite del FRITZ!Powerline.
  • Il FRITZ!Powerline deve essere collegato a un FRITZ!Box con FRITZ!OS 6 o superiore.
  • La riproduzione di IPTV e l'utilizzo di altre funzioni del FRITZ!Box (ad esempio, abilitazioni di porte, telefonia) non sono possibili tramite l'accesso ospite.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Powerline.

Eseguire le operazioni della sezione che descrive lo scenario desiderato.

1 Utilizzare l'accesso ospite del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Powerline su "Rete wireless".
  2. Cliccare nel menu "Rete wireless" su "Accesso ospite".
  3. Attivare l'opzione "Applicare le impostazioni per l'accesso ospite a partire dal FRITZ!Box".

    Nota:Per poter riprendere le impostazioni dell'accesso ospite è necessario che l'accesso ospite wireless nel FRITZ!Box (router) sia attivo.

  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

L'accesso ospite è ora configurato e i dispositivi wireless dei propri ospiti si collegano automaticamente alla rete ospite con il segnale migliore.

Se si modificano successivamente le impostazioni per l'accesso ospite nel FRITZ!Box, premere una volta sul FRITZ!Box il tasto WLAN o WPS e tenerlo premuto fino a quando il LED WLAN lampeggia. In questo modo vengono trasmesse le nuove impostazioni al FRITZ!Powerline.

2 Utilizzare l'accesso ospite del FRITZ!Powerline

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Powerline su "Rete wireless".
  2. Cliccare nel menu "Rete wireless" su "Accesso ospite".
  3. Disattivare l'opzione "Applicare le impostazioni per l'accesso ospite a partire dal FRITZ!Box".
  4. Attivare l’accesso ospite.
  5. Inserire nel campo "Nome della rete wireless ospite (SSID)" il nome che deve essere visualizzato ai propri ospiti durante la ricerca delle reti wireless.
  6. Selezionare nel menu a tendina "Codifica" il metodo di codifica. La codifica WPA2 offre la maggiore sicurezza.
  7. Inserire nel campo "Chiave di rete wireless" una password a piacere della lunghezza compresa tra 8 e 63 caratteri.

    Importante:Per una sicurezza ottimale, la chiave di rete wireless dovrebbe contenere almeno 20 caratteri ed essere composta da lettere minuscole e maiuscole (senza accenti), cifre e altri simboli.

  8. Determinare se e quando l'accesso ospite debba essere disattivato.
  9. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.