Assistenza FRITZ!Fon C5 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Fon C5

Salvare e ripristinare le impostazioni del FRITZ!Box

È possibile salvare le impostazioni del FRITZ!Box in un file di backup. Questo file può essere utilizzato per ripristinare in un secondo momento tutte le impostazioni in un qualsiasi FRITZ!Box dello stesso modello e della stessa edizione, a condizione che sia installata la stessa versione di FRITZ!OS oppure una più recente.

1 Salvare le impostazioni

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup" oppure su "Salvataggio impost.".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Salva".
  4. Inserire una password.
  5. Cliccare su "Salva" e salvare il file "FRITZ.Box[...].export" sul computer.

2 Ripristinare le impostazioni

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup" oppure su "Salvataggio impost.".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ripristina".
  4. Attivare l'opzione "da questo FRITZ!Box o da un FRITZ!Box dello stesso modello" (se presente).
  5. Inserire la password assegnata durante il salvataggio delle impostazioni.
  6. Cliccare su "Sfoglia" oppure su "Scegli file" e selezionare il file "FRITZ.Box[...].export" dal quale si desidera ripristinare le impostazioni.
  7. Cliccare sul pulsante "Ripristina".

Ora vengono ripristinate le impostazioni. Successivamente sarà necessario eventualmente registrare nuovamente sul FRITZ!Box tutti i cordless, i ripetitori DECT e i dispositivi Smart Home, ad esempio FRITZ!DECT 200 o i regolatori per radiatori.

Nota:Tutte le impostazioni dei telefoni cordless vengono mantenute se si registrano i telefoni tramite il menu e non tramite gli assistenti per i dispositivi di telefonia.

Verificare infine le impostazioni IP individuali per i dispositivi della rete domestica, le impostazioni per MyFRITZ!, le abilitazione, le connessioni VPN e, nel caso in cui sia necessario, adattare le impostazioni.