Assistenza FRITZ!Box 7590 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7590

La risoluzione DNS di indirizzi IP privati non è possibile

La risoluzione DNS per nomi di dominio che rimandano a indirizzi IP privati nella rete domestica del FRITZ!Box non è possibile attraverso il FRITZ!Box. Per questo motivo non è possibile accedere tramite i nomi di dominio ai servizi di server nella rete domestica del FRITZ!Box. In questa situazione viene visualizzato eventualmente uno dei seguenti messaggi d'errore:

  • "DNS timed out"
  • "DNS request timed out"

Esempio:
Un computer nella rete domestica del FRITZ!Box (192.168.178.29) non può accedere a un server Web nella stessa rete domestica, poiché la richiesta DNS per questo server Web (mio_dominio.de) ottiene una risposta con un indirizzo IP proveniente dalla stessa rete (192.168.178.20).

Causa

  • Per motivi di sicurezza il FRITZ!Box reprime le risposte DNS che rimandano agli indirizzi IP della propria rete domestica. Questa è una funzione di sicurezza del FRITZ!Box per proteggere dai cosiddetti attacchi di rebinding DNS.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Configurare eccezioni per la protezione DNS Rebind

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete domestica".
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Schema rete" oppure "Rete".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Inserire nel campo "Eccezioni per i nomi di dominio" della sezione "Protezione DNS Rebind" il nome di dominio completo (eventualmente con sottodominio) o il nome CNAME per il quale non deve valere la protezione DNS Rebind. Se questo campo non viene visualizzato, attivare innanzitutto la modalità avanzata.
  5. Nel caso in cui si vogliano configurare eccezioni per più nomi di dominio, inserire ogni nome di dominio in una nuova riga.
  6. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

2 Riavviare il FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Riavvio".
  4. Cliccare sul pulsante "Riavvia".

Ora le richieste DNS per i nomi di dominio contenuti nell'elenco delle eccezioni ottengono una risposta, se la risposta DNS rimanda a un indirizzo IP nella rete domestica del FRITZ!Box.

Importante:Se nel FRITZ!Box sono state configurate eccezioni per la protezione DNS Rebind, sarebbe necessario utilizzare un firewall su tutti i computer nella rete domestica.