Assistenza FRITZ!Box 7590 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7590

Bloccare YouTube nel parental control

Con il filtro per siti web del FRITZ!Box è possibile bloccare anche l'accesso a YouTube. Per bloccare l'accesso anche per gli smartphone e i tablet, è necessario bloccare tutti gli indirizzi utilizzati da YouTube oppure dalla App di YouTube. Procedere a tal scopo come descritto in questa guida.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Inserire YouTube nella black list

Per bloccare l'accesso a YouTube è necessario bloccare tutti gli indirizzi utilizzati da YouTube:

Nota:Gli indirizzi indicati sotto (ottobre 2018) possono cambiare in alcune circostanze. Se si è amministratore di G Suite, è possibile conoscere lo stato attuale alla seguente pagina: Limitare i contenuti di YouTube per la tua rete o i dispositivi gestiti.

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Filtri".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Liste".
  4. Cliccare sul link "modifica" di fianco alla voce "Siti web bloccati (black list)".
  5. Inserire nel campo i seguenti siti web (ottobre 2018) e, dopo ciascun indirizzo, premere il tasto Invio o inserire uno spazio:
    • youtube.com
    • youtube-nocookie.com
    • youtu.be
    • ytimg.com
    • ggpht.com
    • googleapis.com
    • googlevideo.com
  6. Cliccare su "OK" per salvare la lista.

2 Attivare la black list per un profilo di accesso

Attivare la black list per il profilo di accesso assegnato ai dispositivi che non possono accedere a YouTube:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Filtri".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Profili di accesso".
  4. Cliccare sul pulsante (Modifica) per il corrispondente profilo di accesso.
  5. Attivare l'opzione "Uso dell'accesso ospite bloccato".
  6. Attivare l'opzione "Filtri per siti web".
  7. Attivare l'opzione "Blocca siti web (black list)".
  8. Cliccare su "OK" per salvare il profilo di accesso.

YouTube è ora bloccato nel parental control. Per poter bloccare anche i dispositivi che durante la configurazione accedono a YouTube, riavviare il FRITZ!Box oppure disattivare e riattivare brevemente la rete wireless.