FRITZ!Box 7560 Service - Banca dati informativa

FRITZ!Box 7560 Service

FRITZ!VPN non riesce a instaurare una connessione VPN con il FRITZ!Box

Con il programma FRITZ!VPN non è possibile instaurare alcuna connessione VPN con il FRITZ!Box. Nel Journal di FRITZ!VPN viene mostrato eventualmente uno dei seguenti messaggi d'errore:

  • "Timeout, could not contact the remote site."
  • "Could not resolve the name of the remote site."
  • "The VPN connection cannot be established because FRITZ!VPN could not find any active connection to the Internet. Please connect to the Internet first."

Importante:Alcune delle impostazioni qui descritte vengono mostrate solo se nell'interfaccia utente è attiva la modalità avanzata. Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Verificare se è presente un indirizzo IP pubblico

La connessione VPN con il FRITZ!Box è possibile solo se il FRITZ!Box riceve dal provider un indirizzo IPv4 pubblico quando instaura la connessione Internet:

Importante:A un accesso a Internet con DS-Lite ("Dual Stack Lite") il FRITZ!Box non è raggiungibile tramite VPN. Se DS-Lite è attivo, viene visualizzato lo stato "IPv4 tramite DS-Lite" nell'interfaccia utente del FRITZ!Box alla sezione "Connessioni" nella pagina "Panoramica".

  1. Verificare l'intervallo di indirizzi IPv4 che è stato assegnato al FRITZ!Box dal provider Internet.
  2. Se il FRITZ!Box ha ricevuto un indirizzo IPv4 pubblico, procedere con l'operazione successiva.
    • Se il FRITZ!Box ha ricevuto un indirizzo IPv4 privato, le connessioni VPN con il FRITZ!Box non sono possibili.

2 Mantenere costante la connessione a Internet

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Dati di accesso".
  3. Cliccare su "Cambiare impostazioni della connessione".
  4. Attivare l'opzione "Mantenere costante (consigliata per le tariffe flat)". Se l'opzione non viene visualizzata, significa che la connessione Internet instaurata dal FRITZ!Box è di norma costante.
  5. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

3 Verificare lo stato di registrazione del nome di dominio del FRITZ!Box

Se la connessione VPN non riesce a essere instaurata occasionalmente, è probabile che vi sia un problema tecnico del servizio Dynamic DNS oppure di MyFRITZ!. Verificare quindi se il FRITZ!Box risulta correttamente registrato sul servizio Dynamic DNS oppure su MyFRITZ! nel momento in cui viene instaurata la connessione VPN:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Monitor online".
  3. Se MyFRITZ! è attivo oppure viene visualizzato che il Dynamic DNS è correttamente registrato, procedere con l'operazione successiva.
    • Se MyFRITZ! non è attivo oppure se non viene visualizzato che il Dynamic DNS è correttamente registrato, attendere che il provider risolva il problema tecnico e instaurare la connessione VPN in un secondo momento. Se il problema persiste, configurare nuovamente l'account MyFRITZ! o Dynamic DNS oppure rivolgersi al rispettivo provider.

4 Il driver per la rete mobile a banda larga non viene supportato

Il programma FRITZ!VPN al momento non può essere utilizzato con il driver per la rete mobile a banda larga di Windows 8 / 7 ("Mobile Broadband Driver") o Huawei ("HUAWEI Mobile Connect"). Se la connessione Internet viene instaurata da un modem per rete mobile o da una chiavetta per rete mobile secondo lo standard di rete mobile LTE o UMTS che utilizza questo driver, FRITZ!VPN non riesce a instaurare una connessione VPN.

Workaround

È possibile utilizzare il programma FRITZ!VPN nel caso in cui il modem per rete mobile oppure la chiavetta per rete mobile possa essere gestito anche senza driver per la rete mobile a banda larga:

  • Configurare il modem per rete mobile oppure la chiavetta per rete mobile in modo che, al posto del driver per la rete mobile a banda larga di Windows 8 /7 o Huawei, venga utilizzato un altro driver, ad esempio un driver "WAN Miniport[IP].

    Nota:Per informazioni sulle possibilità di impiego del modem o della chiavetta per rete mobile con altri driver rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.

5 Configurare il firewall per FRITZ!VPN

Se sul computer con FRITZ!VPN è installato un firewall (ad esempio, un software firewall o un router NAT) o il computer viene protetto con un firewall da un router NAT, può essere eventualmente necessario abilitare le porte e i protocolli IP necessari a FRITZ!VPN prima di instaurare una connessione VPN:

6 Adattare le reti IP

Per la comunicazione VPN è necessario che il computer con FRITZ!VPN e il FRITZ!Box utilizzino reti IP differenti. Se il computer con FRITZ!VPN e il FRITZ!Box si trovano nella stessa rete IP, è necessario adattare le impostazioni IP del computer con FRITZ!VPN oppure la rete IP del FRITZ!Box:

Esempio:
Il FRITZ!Box utilizza alle impostazioni di fabbrica l'indirizzo IP 192.168.178.1 (maschera di sottorete 255.255.255.0) e di conseguenza la rete IP 192.168.178.0.
Se il computer con FRITZ!VPN riceve tramite DHCP l'indirizzo IP 192.168.20.13 (maschera di sottorete 255.255.255.0), si trova nella rete IP 192.168.20.0 e può instaurare una connessione VPN con il FRITZ!Box.
Se anche il computer con FRITZ!VPN è collegato a un FRITZ!Box ed entrambi i FRITZ!Box utilizzano la rete IP 192.168.178.0, non è possibile alcuna connessione VPN.

Adattare le impostazioni IP del computer con FRITZ!VPN

  • Adattare la rete IP del router (ad esempio, FRITZ!Box) da cui il computer con FRITZ!VPN riceve il suo indirizzo IP. Se il computer non riceve le sue impostazioni IP tramite DHCP, modificare le impostazioni IP nel computer stesso.

Adattare la rete IP del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete domestica".
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Schema rete domestica".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Cliccare sul pulsante "Indirizzi IPv4".
  5. Inserire l'indirizzo IP e la maschera di sottorete desiderati.
  6. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Il FRITZ!Box utilizza ora la nuova rete IP. Affinché il computer con FRITZ!VPN riceva un indirizzo IP anche dalla nuova rete IP una volta instaurata la connessione VPN, configurare la connessione VPN in FRITZ!VPN e nel FRITZ!Box.

7 Cancellare e configurare di nuovo le connessioni VPN

Se la connessione VPN non può mai essere instaurata, le impostazioni VPN in FRITZ!VPN o nel FRITZ!Box sono sbagliate, ad esempio per un errore di battitura, un nome di dominio MyFRITZ! o Dynamic DNS errato o un errore nell'elaborazione del file CFG. Configurare pertanto la connessione VPN nuovamente:

  1. Cancellare la configurazione VPN nel programma Configure FRITZ!Box VPN Connection.
  2. Cancellare la connessione VPN nel programma FRITZ!VPN e nel FRITZ!Box.
  3. Configurare nuovamente la connessione VPN tra FRITZ!VPN e il FRITZ!Box.