Assistenza FRITZ!Box 7490 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7490

Configurare una sottorete IPv4 pubblica nel FRITZ!Box

È possibile utilizzare il FRITZ!Box a una connessione Internet con più indirizzi IPv4 fissi ("statici") pubblici. In questo modo è possibile mettere a disposizione in Internet i propri servizi di server o le proprie applicazioni Internet con differenti indirizzi IP pubblici.

Requisiti / Limitazioni

  • Il provider di Internet deve mettere a disposizione per la connessione Internet una sottorete IPv4 pubblica.

Importante:Alcune delle impostazioni qui descritte vengono mostrate solo se nell'interfaccia utente è attiva la modalità avanzata. Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale

1 Configurare una sottorete IPv4 pubblica nel FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete domestica".
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Schema rete domestica".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Cliccare sul pulsante "Indirizzi IPv4".
  5. Registrare nella sezione "Sottorete IPv4 pubblica" nei campi "Prefisso" e "Maschera di rete" la sottorete IPv4 pubblica ricevuta dal proprio provider di Internet.
  6. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

2 Configurare il dispositivo di rete

Adattare le impostazioni IP su tutti i dispositivi di rete (ad esempio, la scheda di rete di un computer connesso al FRITZ!Box) che devono essere raggiungibili a un indirizzo IP della sottorete IPv4 pubblica del FRITZ!Box:

Nota:I dispositivi di rete per cui è stato configurato un indirizzo IP pubblico non ottengono più le proprie impostazioni IP dal FRITZ!Box e, pertanto, non possono accedere né agli altri dispositivi nella rete domestica del FRITZ!Box né all'interfaccia utente del FRITZ!Box.

  1. Inserire come indirizzo IP un indirizzo IP della sottorete IPv4 pubblica. Questo indirizzo IP non può essere utilizzato da nessun altro dispositivo nella rete domestica del FRITZ!Box.
  2. Inserire come maschera di sottorete la maschera di sottorete adatta per l'indirizzo IP pubblico.
  3. Se necessario, inserire come gateway predefinito un gateway predefinito del provider Internet.
  4. Inserire come server DNS predefinito e alternativo i server DNS del provider Internet.

3 Configurare le abilitazioni porte nel FRITZ!Box

Affinché i servizi di server o le applicazioni Internet siano raggiungibili da Internet, configurare nel FRITZ!Box le abilitazioni porte per gli indirizzi IP della sottorete IPv4 pubblica:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Abilitazioni porte".
  4. Cliccare su "Aggiungi dispositivo per abilitazioni".
  5. Selezionare nel menu a tendina "Dispositivo" la voce "Immettere manualmente l'indirizzo IP".
  6. Inserire nel campo "Indirizzo IPv4" l'indirizzo IP pubblico che è stato assegnato al dispositivo.
  7. Cliccare su "Nuova abilitazione".
  8. Attivare l'opzione "Abilitazione porte".
  9. Selezionare nel menu "Applicazione" la voce "Altra applicazione".
  10. Inserire nel campo "Denominazione" un nome a piacere per l'abilitazione porta.
  11. Selezionare nel menu a tendina "Protocollo" il protocollo IP (TCP, UDP, ESP o GRE) necessario per il servizio di server oppure per l'applicazione Internet.

    Nota:I protocolli IP ESP e GRE sono necessari solo per i servizi di un server VPN.

  12. Se deve essere abilitata un'unica porta, inserire nei campi "Porta del dispositivo", "a porta" e "Porta desiderata esternamente (IPv4)" il numero della porta a cui il servizio di server oppure l'applicazione Internet riceve le connessioni.
    • Se deve essere abilitato un intervallo di porte:
      1. Inserire nel campo "Porta del dispositivo" il primo numero e nel campo "a porta" l'ultimo numero delle porte a cui il servizio di server oppure l'applicazione Internet riceve le connessioni.
      2. Inserire nel campo "Porta desiderata esternamente (IPv4)" il numero della prima porta a cui il servizio di server oppure l'applicazione Internet riceve le connessioni.
  13. Attivare l'abilitazione.
  14. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.