Assistenza FRITZ!Box 7490 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7490

Cambiare le impostazioni di sicurezza Wi-Fi del FRITZ!Box

Si desidera modificare la password Wi-Fi del FRITZ!Box? ✔ È possibile modificare molto semplicemente tutte le impostazioni sulla crittografia nell'interfaccia utente.

La rete Wi-Fi del FRITZ!Box è gia protetta alle impostazioni di fabbrica da accessi non autorizzati attraverso la crittografia sicura WPA2 e una chiave di rete Wi-Fi individuale. A partire da FRITZ!OS 7.20, il FRITZ!Box supporta inoltre la crittografia WPA3 con la modalità di transizione WPA3 "WPA2 + WPA3". Questa modalità consente al FRITZ!Box di mettere a disposizione contemporaneamente connessioni con WPA3 e WPA2 utilizzando lo stesso nome di rete Wi-Fi e la stessa chiave di rete.

Per poter configurare una connessione Wi-Fi con il FRITZ!Box, la chiave di rete Wi-Fi deve essere inserita manualmente nel dispositivo wireless (ad esempio, computer, smartphone, console) oppure essere trasmessa automaticamente premendo il tasto WLAN del FRITZ!Box (procedura WPS).

Se non si desidera utilizzare le impostazioni configurate di fabbrica, è possibile modificare le impostazioni di sicurezza Wi-Fi del FRITZ!Box.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Disattivare l'applicazione delle impostazioni dalla rete Mesh

Se si utilizza il FRITZ!Box come ripetitore Mesh, è innanzitutto necessario disattivare l'applicazione automatica delle impostazioni dalla rete Mesh:

2 Attivare la rete Wi-Fi

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Wi-Fi".
  2. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Rete wireless".
  3. Attivare nella sezione "Bande di frequenza attive" la rete Wi-Fi per la banda di frequenza a 2,4 GHz e a 5 GHz.
  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

3 Modificare le impostazioni di sicurezza Wi-Fi

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Wi-Fi".
  2. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Sicurezza".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Crittografia" (o "Codifica").
  4. Se si desidera utilizzare la crittografia WPA sicura (consigliato):
    1. Attivare l'opzione "Crittografia WPA" (o "Codifica WPA").
    2. Selezionare dal menu a tendina "Modalità WPA" la modalità di transizione WPA3 "WPA2 + WPA3". Se si utilizzano ancora dispositivi wireless meno recenti che non supportano la modalità di transizione WPA3, selezionare l'opzione "WPA2 (CCMP)".

      Nota:La modalità di transizione WPA3 non viene supportata ad esempio dai dispositivi Apple iOS con iOS precedenti alla versione 12.1.1 e da stampanti wireless meno recenti. Per informazioni sulla gamma di funzioni dei propri dispositivi wireless, rivolgersi al rispettivo produttore.

    3. Inserire nel campo "Chiave di rete Wi-Fi" (o "Chiave di rete wireless") una password. Utilizzare cifre, lettere e altri caratteri, alternando maiuscole e minuscole.
    • Fig.: Adattare la crittografia wireless nell'interfaccia utente


      Se non si desidera utilizzare una crittografia (non consigliato), che lascerebbe la propria rete Wi-Fi non protetta, attivare l'opzione "Non crittografata".
  5. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

Si apre ora la finestra pop-up "Accesso Wi-Fi" (o "Accesso wireless") che contiene i dati di accesso Wi-Fi modificati. Prendere nota dei nuovi dati di accesso Wi-Fi oppure stamparli e configurare di nuovo la connessione Wi-Fi con il FRITZ!Box.