Assistenza FRITZ!Box 7390 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7390

Velocità di trasferimento DSL troppo bassa

Il FRITZ!Box mostra nell'interfaccia utente in "Internet > Informazioni DSL > DSL" alla voce "Velocità di trasferimento attuale" la velocità DSL raggiunta alla connessione DSL. Secondo quanto mostrato però la velocità di trasferimento attuale risulta notevolmente inferiore a quella concordata nel contratto per la connessione DSL con il provider.

Causa

  • La velocità di trasferimento della connessione DSL dipende principalmente dalla lunghezza e dalla conformazione della linea di connessione e può essere disturbata, ad esempio, da errori nel cablaggio o da interferenze nella centralina di commutazione del provider Internet (DSLAM).

    Importante:La velocità di trasferimento concordata può non essere del tutto raggiunta a molte connessioni DSL. Infatti, i provider DSL in genere parlano di una velocità "fino a" un determinato valore.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Controllare il cablaggio

Errori nel cablaggio non vengono spesso notati, ma possono ridurre notevolmente la velocità DSL. Verificare pertanto il cablaggio della propria abitazione:

  1. Se si utilizza il FRITZ!Box a una connessione basata su IP, staccare il filtro DSL.
  2. Staccare tutti i prolungamenti di cavi, i cavi, le prese telefoniche e le componenti elettroniche aggiuntive (ad esempio, protettori da sovratensioni, prese elettriche automatiche con interruttore) che non vengono utilizzati.
  3. Assicurarsi che il FRITZ!Box sia correttamente collegato alla connessione DSL. Una guida dettagliata sul collegamento è disponibile sul poster d'installazione fornito in dotazione con il FRITZ!Box e nel manuale.

2 Installare il FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box

Installando il FRITZ!OS attuale, il FRITZ!Box si trova allo stato attuale della tecnologia DSL utilizzata nelle centraline di commutazione dei provider DSL:

3 Ripristinare la stabilità di connessione

Posizionare il cursore per le impostazioni di linea su "Massima prestazione", poiché altre impostazioni del cursore potrebbero influenzare negativamente la velocità della connessione DSL:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Informazioni DSL".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di linea". Se la scheda di registro non viene visualizzata, attivare innanzitutto la modalità avanzata.
  4. Cliccare sul link "Ripristinare impostazione".
    • Le impostazioni di linea vengono ora riportate automaticamente alla "Massima prestazione".

4 Controllare la connessione DSL

Determinare la massima velocità di trasferimento possibile

Il provider DSL assicura per ogni connessione DSL una velocità di trasferimento massima raggiungibile. La reale velocità raggiungibile alla connessione DSL non può essere maggiore a questa velocità di trasferimento massima:

Nota:La velocità di trasferimento massima può essere letta nell'interfaccia utente solo con connessioni VDSL e ADSL2+.

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Informazioni DSL".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "DSL".
  4. Verificare quale velocità di trasferimento massima è stata impostata alla voce "Velocità di trasferimento DSLAM max.".
  5. Se nel contratto per la connessione con il proprio provider DSL è stata concordata una velocità superiore a quella impostata per la connessione DSL, rivolgersi al proprio provider DSL.

Testare la velocità con un altro modem DSL

La velocità concordata con il provider DSL può non essere del tutto raggiunta a molte connessioni DSL. Per verificare se la velocità raggiunta viene limitata dalla connessione DSL oppure se la connessione è disturbata, testare la velocità con un altro modem DSL:

Importante:Testare l'altro modem subito dopo aver effettuato il test con il FRITZ!Box, in modo che il test avvenga nelle stesse condizioni.

  1. Staccare il FRITZ!Box dall'allacciamento DSL.
  2. Collegare un altro modem DSL all'allacciamento DSL.
  3. Testare quale velocità viene raggiunta con l'altro modem DSL.
  4. Se anche la velocità raggiunta un altro modem DSL è ancora chiaramente inferiore a quella concordata con il provider, far verificare la propria linea dal proprio provider.

    ATTENZIONE!Per la verifica della linea potrebbero essere applicati dei costi. Per informazioni sulle condizioni applicate, rivolgersi al proprio provider!