Assistenza FRITZ!Box 7390 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7390

Sono possibili le connessioni VPN a un FRITZ!Box collegato a una connessione Internet DS-Lite?

Tramite la procedura DS-Lite ("Dual Stack Lite") è possibile continuare a utilizzare applicazioni IPv4, come la soluzione VPN del FRITZ!Box, anche su una nuova connessione Internet IPv6.

Se la stazione remota dispone di un indirizzo IPv4 pubblico, è possibile instaurare con il FRITZ!Box una connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box (accoppiamento LAN-LAN), oppure una connessione dal FRITZ!Box ad una VPN aziendale anche quando il FRITZ!Box è collegato a una connessione Internet con la procedura DS-Lite.

A un accesso a Internet con DS-Lite è possibile instaurare connessioni con server VPN che sono raggiungibili con un indirizzo IPv4 pubblico anche con FRITZ!VPN e altri programmi VPN.

Non è possibile solo ricevere connessioni VPN in entrata, ad esempio con FRITZ!VPN o con uno smartphone, con un FRITZ!Box che viene utilizzato a una connessione Internet con DS-Lite.

A partire dal FRITZ!OS 6.50 il FRITZ!Box supporta il nuovo Port Control Protocol (PCP), con cui saranno possibili le connessioni VPN al FRITZ!Box e altre connessioni IPv4 in entrata tramite DS-Lite. Il PCP deve essere supportato anche dal provider di Internet. I primi provider di connessioni Internet DS-Lite potrebbero supportare il PCP già nel corso del 2016.

Nota:Le connessioni VPN tramite IPv6 non vengono supportate, poiché non è possibile trasmettere dati IPv4 con queste connessioni. Inoltre, tali connessioni IPv6 possono essere instaurate solo se entrambi i siti remoti dispongono di una connessione Internet IPv6, condizione che non si verifica nella maggior parte delle reti di telefonia mobile e negli hot spot wireless.