Assistenza FRITZ!Box 7340 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7340

La connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box non può essere instaurata

La connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box non viene instaurata. Negli eventi del FRITZ!Box che tenta di instaurare la connessione VPN viene visualizzato eventualmente uno dei seguenti messaggi d'errore:

  • "Error: IKE-Error 0x1c"
  • "Error: IKE-Error 0x2020"
  • "Error: IKE-Error 0x2027"

Importante:Alcune delle impostazioni qui descritte vengono mostrate solo se nell'interfaccia utente è attiva la modalità avanzata. Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Verificare se è presente un indirizzo IP pubblico

La connessione VPN tra due FRITZ!Box è possibile solo se almeno uno dei due FRITZ!Box riceve dal provider un indirizzo IPv4 pubblico quando instaura la connessione Internet:

Importante:Se entrambi i FRITZ!Box vengono utilizzati a una connessione con DS Lite ("Dual Stack Lite"), non è possibile alcuna connessione VPN. Se DS-Lite è attivo, viene visualizzato lo stato "IPv4 tramite DS-Lite" nell'interfaccia utente del FRITZ!Box alla sezione "Connessioni" nella pagina "Panoramica".

  • Verificare l'intervallo di indirizzi IPv4 che i FRITZ!Box hanno ricevuto dai provider di Internet.
    • Se almeno un FRITZ!Box ha ricevuto un indirizzo IPv4 da un intervallo di indirizzi pubblici:
      • Procedere con l'operazione successiva.
    • Se entrambi i FRITZ!Box hanno ricevuto un indirizzo IPv4 da un intervallo di indirizzi privati:
      • La connessione VPN tra entrambi i FRITZ!Box non è possibile.

2 Mantenere costante la connessione a Internet del FRITZ!Box remoto

Per assicurarsi che il FRITZ!Box remoto sia sempre raggiungibile, configurare il FRITZ!Box in modo che la connessione a Internet venga mantenuta in modo costante:

  1. Accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box con il quale deve essere instaurata la connessione VPN.
  2. Cliccare su "Internet" e poi su "Dati di accesso" oppure "Tipo di accesso".
  3. Attivare l'opzione "Mantenere costante la connessione a Internet" oppure "Mantenere costante (consigliata per le tariffe flat)".

    Importante:Se queste opzione non sono presenti, significa che la connessione Internet instaurata dal FRITZ!Box è di norma costante.

  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

3 Verificare la connessione Internet del FRITZ!Box remoto

  1. Accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box con il quale deve essere instaurata la connessione VPN.
  2. Cliccare su "Sistema" e poi su "Eventi".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Connessione Internet".
  4. Verificare se al momento in cui è stata instaurata la connessione VPN vengono mostrati messaggi d'errore, ad esempio "DSL non risponde" oppure "Errore PPPoE".
    • Se vengono mostrati messaggi d'errore:
      • Risolvere i problemi con la connessione Internet del FRITZ!Box remoto. Rivolgersi eventualmente al provider Internet.

4 Verificare lo stato del Dynamic DNS del FRITZ!Box remoto

Se la connessione VPN non riesce a essere instaurata occasionalmente, è probabile che vi sia un problema tecnico del servizio Dynamic DNS oppure di MyFRITZ!. Verificare pertanto se il FRITZ!Box con il quale si deve instaurare la connessione VPN risulta correttamente registrato sul servizio Dynamic DNS oppure su MyFRITZ! nel momento in cui viene instaurata la connessione VPN:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Monitor online".
  3. Verificare se MyFRITZ! è attivo oppure se viene visualizzato che il Dynamic DNS è correttamente registrato.
    • Se MyFRITZ! è attivo oppure viene visualizzato che il Dynamic DNS è correttamente registrato:
      • Procedere con l'operazione successiva.
    • Se MyFRITZ! non è attivo oppure viene visualizzato non è correttamente registrato:
      • Attendere che il provider risolva il problema tecnico e instaurare la connessione VPN in un secondo momento. Se il problema persiste, configurare nuovamente l'account MyFRITZ! o Dynamic DNS oppure rivolgersi al rispettivo provider.

5 Correggere le impostazioni VPN

Se solo uno dei due FRITZ!Box dispone di un indirizzo IP pubblico, l'opzione "Mantenere costantemente la connessione VPN" può essere attivata solo nel FRITZ!Box con l'indirizzo IP privato:

Adattare le impostazioni VPN nel FRITZ!Box con indirizzo IP pubblico

  1. Accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box che dispone di un indirizzo IP pubblico.
  2. Cliccare su "Internet" e poi su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "VPN".
  4. Cliccare sul pulsante (Modifica) per la rispettiva connessione VPN.
  5. Disattivare l'opzione "Mantenere costantemente la connessione VPN".
  6. Inserire nel campo "Password VPN (Preshared Key)" la password necessaria per instaurare la connessione VPN.
  7. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Adattare le impostazioni VPN nel FRITZ!Box con indirizzo IP privato

  1. Accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box che non dispone di un indirizzo IP pubblico.
  2. Cliccare su "Internet" e poi su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "VPN".
  4. Cliccare sul pulsante (Modifica) per la rispettiva connessione VPN.
  5. Attivare l'opzione "Mantenere costantemente la connessione VPN".
  6. Inserire nel campo "Password VPN (Preshared Key)" la password necessaria per instaurare la connessione VPN.
  7. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

6 Ripetere l'accesso alla rete remota in un secondo momento

Questa sezione è valida solo se la connessione VPN non può essere instaurata occasionalmente e negli eventi di uno dei due FRITZ!Box viene mostrato il messaggio "IKE-Error 0x2020":

Se quando viene instaurata la connessione VPN il carico di lavoro di uno dei FRITZ!Box è alto (ad esempio, quando si copia una grossa quantità di dati su FRITZ!NAS), è possibile che la sincronizzazione delle password VPN (Preshared Keys) fallisca e che non sia possibile instaurare la connessione VPN.

In questo caso, tentare di accedere alle abilitazioni o ai servizi nella rete del FRITZ!Box remoto in un secondo momento. La connessione VPN viene reinstaurata automaticamente quando dalla rete di un FRITZ!Box viene inviata una richiesta a un dispositivo che si trova nella rete dell'altro FRITZ!Box.

7 Cancellare e configurare di nuovo le connessioni VPN

Se la connessione VPN non può mai essere instaurata, le impostazioni VPN in uno o in entrambi i FRITZ!Box sono scorrette. Configurare pertanto la connessione VPN nuovamente:

  1. Cancellare la connessione VPN nell'interfaccia utente di entrambi i FRITZ!Box.
  2. Configurare nuovamente la connessione VPN tra le reti dei due FRITZ!Box.

    Importante:Se in un FRITZ!Box sono configurati sia MyFRITZ! sia Dynamic DNS, è necessario che per la connessione VPN venga utilizzato il nome di dominio MyFRITZ! come "Indirizzo Internet". È possibile utilizzare un indirizzo IP statico come "Indirizzo Internet" solo nel caso in cui nel FRITZ!Box non sia configurato né MyFRITZ! né Dynamic DNS.