Assistenza FRITZ!Box 7340 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7340

Configurare il FRITZ!Box come client IP

Nella modalità client IP il FRITZ!Box utilizza la connessione Internet di un altro router. In questa situazione

  • il firewall del FRITZ!Box è disattivato.
  • i computer, gli smartphone e gli altri dispositivi collegati al FRITZ!Box ricevono ancora le loro impostazioni IP dal router disponibile.
  • tutti i dispositivi possono comunicare fra di loro senza limitazioni, indipendentemente dal fatto che siano collegati al FRITZ!Box oppure all'altro router.

Requisiti / Limitazioni

  • Non è possibile utilizzare MyFRITZ!.
  • Il parental control, il contatore online, l'accesso ospite, le connessioni VPN, così come tutte le funzioni che necessitano di un indirizzo IP pubblico (ad esempio, abilitazioni porte) non sono disponibili.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Configurare la modalità

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Dati di accesso".
  3. Selezionare nel menu a tendina "Provider Internet" la voce "Altro provider Internet". A seconda delle impostazioni internazionali, la voce "Altro provider Internet" viene mostrata dopo aver selezionato "Altri provider Internet".
  4. Attivare nella sezione "Connessione" l'opzione "Modem o router esterno".
  5. Attivare nella sezione "Modalità" l'opzione "Usare connessione Internet disponibile (modalità client IP)".
  6. Inserire nei campi "Downstream" (direzione di ricezione) e "Upstream" (direzione di invio) i rispettivi valori di velocità della connessione Internet.

    Esempio:
    Per un Downstream di 32 Mbit/s inserire 32000, mentre per un Upstream di 2 Mbit/s inserire 2000.

  7. Cliccare su "Cambiare impostazioni della connessione".
  8. Se il router mette a disposizione un server DHCP, attivare l'opzione "Ottenere automaticamente l'indirizzo IP tramite DHCP".
    • Se il router non dispone di alcun server DHCP:
      1. Attivare l'opzione "Definire manualmente l'indirizzo IP".
      2. Inserire nel campo "Indirizzo IP" un indirizzo IP che non viene utilizzato all'interno della rete IP del router.

        Esempio:
        Il router utilizza l'indirizzo IP 192.168.10.1 (maschera di sottorete 255.255.255.0). Si trova pertanto nella rete IP 192.168.10.0. Se l'indirizzo IP 192.168.10.2 non viene utilizzato da nessun altro dispositivo, è possibile inserire questo indirizzo IP.

      3. Inserire nel campo "Maschera di sottorete" la maschera di sottorete del router.
      4. Inserire nei campi "Gateway standard", "Server DNS primario" e "Server DNS secondario" l'indirizzo IP del router.
  9. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

Ora il FRITZ!Box è configurato per la modalità client IP.

Importante:Come client IP, non è più possibile raggiungere il FRITZ!Box con http://fritz.box. Consultare la sezione "Accedere all'interfaccia utente" (qua sotto) per sapere come accedere a questo FRITZ!Box.

2 Collegare il FRITZ!Box alla rete

  1. Collegare la porta "LAN 1" del FRITZ!Box con un cavo di rete (per esempio, il cavo giallo fornito in dotazione) a una porta LAN del router direttamente oppure tramite un hub/switch.

3 Accedere all'interfaccia utente

Nella modalità client IP, non è più è possibile accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box con fritz.box, ma solo tramite l'indirizzo IP del FRITZ!Box:

  1. Se il FRITZ!Box riceve il suo indirizzo IP tramite DHCP, inserire nel browser l'indirizzo IP che è stato assegnato al FRITZ!Box dal router, ad esempio 192.168.10.20.
    • Se l'indirizzo IP del FRITZ!Box è stato definito manualmente, inserire nel browser l'indirizzo IP definito nel campo "Indirizzo IP" nell'interfaccia utente, ad esempio 192.168.10.2.
    • Nota:Se non è possibile determinare l'indirizzo IP del FRITZ!Box o è stato dimenticato, accedere all'interfaccia utente tramite l'indirizzo IP "di emergenza" del FRITZ!Box.

4 Configurare la telefonia

Se si desidera collegare dei telefoni al FRITZ!Box e utilizzarli per telefonare tramite la connessione Internet dell'altro router o una connessione telefonica di rete fissa:

  1. Configurare il FRITZ!Box per telefonare attraverso un altro router.

5 Configurare la rete Wi-Fi

Se l'altro router non mette a disposizione una rete Wi-Fi, è possibile utilizzare il FRITZ!Box come punto di accesso Wi-Fi e connettere i propri dispositivi wireless alla rete Wi-Fi del FRITZ!Box.

Se l'altro router dispone di funzione Wi-Fi, è possibile utilizzare il FRITZ!Box come punto di accesso Wi-Fi aggiuntivo. In questo modo, i propri dispositivi wireless possono accedere tramite il FRITZ!Box alla connessione Internet e agli altri dispositivi nella rete locale, anche quando non è possibile raggiungere la rete Wi-Fi del proprio router.

Affinché i dispositivi wireless possano sempre connettersi automaticamente alla rete Wi-Fi con il segnale migliore (roaming Wi-Fi), configurare le seguenti impostazioni nel FRITZ!Box:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Wi-Fi".
  2. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Rete wireless".
  3. Inserire per la banda di frequenza utilizzata, nel campo "Nome della rete Wi-Fi (SSID)" (o "Nome della rete wireless (SSID)", il nome della rete Wi-Fi del router wireless.
  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.
  5. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Canale radio".
  6. Attivare nella sezione "Impostazioni per il canale radio" l'opzione "Adeguare le impostazioni per il canale radio".
  7. Selezionare dal menu a tendina "Canale radio" il canale radio utilizzato dal router wireless per la banda di frequenza Wi-Fi impiegata.
  8. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.
  9. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Sicurezza".
  10. Selezionare la crittografia wireless utilizzata dal router wireless.
  11. Inserire nel campo "Chiave di rete Wi-Fi" (o "Chiave di rete wireless") la chiave di rete Wi-Fi del router wireless.
  12. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.