Assistenza FRITZ!Box 7340 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 7340
Not your product?
This document is also available for the following products:

Crepitio sulle telefonate di rete fissa a una connessione ISDN

A una connessione telefonica ISDN è sempre udibile un fastidioso crepitio quando si effettuano telefonate tramite rete fissa, indipendentemente dal fatto che il telefono sia collegato al FRITZ!Box oppure direttamente alla borchia NT.

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Controllare il cablaggio

Errori nel cablaggio spesso non vengono notati. Assicurarsi pertanto che il FRITZ!Box sia correttamente collegato alla linea:

  • Controllare il cablaggio con l'allacciamento telefonico.

2 Collegare solo il FRITZ!Box alla borchia NT

Eseguire queste operazioni solo nel caso in cui parallelamente al FRITZ!Box siano collegati altri dispositivi ISDN alla borchia NT:

  1. Scollegare dalla borchia NT tutti gli hub ISDN, tutti i dispositivi ISDN compresi i cavi di connessione e le prolunghe.
  2. Collegare solo il FRITZ!Box alla borchia NT con il cavo originale.
  3. Se il FRITZ!Box funziona correttamente quando non ci sono altri dispositivi collegati, l'errore non viene causato dal FRITZ!Box. Il problema potrebbe avere diverse cause:
    • Un cavo di connessione ISDN è troppo lungo o è difettoso. I cavi non possono superare una lunghezza di di 10 m.
    • Un altro dispositivo ISDN è difettoso.
    • Viene utilizzato un hub ISDN che non funziona secondo le specifiche.
    • Un'installazione presente sull'interfaccia S0 non è terminata.
    • La struttura dell'interfaccia S0 non è corretta, a causa, ad esempio, delle ramificazioni non consentite.
      • In genere si può eliminare l'interferenza tramite le seguenti operazioni:
        1. Non utilizzare per i dispositivi ISDN cavi di connessione più lunghi di 10 m.
        2. Nel caso in cui il problema si verifichi utilizzando un hub ISDN: collegare a una porta dell'hub ISDN una resistenza preassemblata, purché questa non sia già presente nell'hub ISDN o l'hub ISDN non sia terminato.
        3. Collegare direttamente tutti i dispositivi collegati all'hub ISDN possibilmente con cavi di collegamento corti. Non utilizzare alcuna ulteriore prolunga dell'interfaccia S0 all'hub ISDN.
        4. Nel caso in cui sia stata creata un'interfaccia S0: scollegare tutte le ramificazioni indirette a un dispositivo ISDN.
        5. Assicurarsi che l'estremità dell'interfaccia S0 sia terminata con due resistenze terminali di 100 Ohm e che la terminazione sia attivata nella borchia NT. Con l'installazione di un'interfaccia S0 con una borchia NT al centro dell'interfaccia, le resistenze terminali devono essere accese a entrambi le estremità dell'interfaccia; in questo caso, le resistenze nella borchia NT devono essere disattivate.
        6. Scollegare dalla borchia NT e/o dall''interfaccia S0 tutti i cavi di collegamento ISDN cui non è collegato alcun dispositivo ISDN.
        7. Utilizzare al massimo 12 prese di collegamento ISDN. Collegare a ogni presa di collegamento ISDN al massimo otto dispositivi ISDN.

3 Sostituire lo splitter DSL e la borchia NT

  • Sostituire lo splitter DSL e la borchia NT. I nuovi dispositivi possibilmente non devono avere la stessa struttura.

    Nota:Un nuovo splitter DSL e una nuova borchia NT vengono forniti dal proprio provider DSL.