Assistenza FRITZ!Box 6840 LTE - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 6840 LTE

Integrare un ulteriore FRITZ!Box nella rete locale via Powerline

È possibile collegare un ulteriore FRITZ!Box tramite la linea elettrica, ad esempio con FRITZ!Powerline, al FRITZ!Box LTE per aumentare la portata della propria rete locale in modo semplice ed efficiente.

I servizi di Internet e telefonia configurati sul FRITZ!Box LTE (router) sono disponibili anche per il secondo FRITZ!Box (client IP) e per tutti i dispositivi (ad esempio, computer, telefono) a esso collegati.

Requisiti / Limitazioni

  • I modelli FRITZ!Box Cable, LTE e per fibra ottica non possono essere utilizzati come client IP.
  • Sul FRITZ!Box che deve essere configurato come client IP è installato FRITZ!OS 6 o più recente.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Configurare il router

Nelle impostazioni di fabbrica, il FRITZ!Box assegna automaticamente a tutti i dispositivi le impostazioni IP corrette tramite DHCP. Se è stato disattivato il server DHCP del FRITZ!Box, attivarlo nuovamente:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale" (o "Rete domestica").
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Schema rete domestica".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Cliccare sul pulsante "Indirizzi IPv4". Se il pulsante non viene visualizzato, attivare innanzitutto la modalità avanzata.
  5. Attivare il server DHCP e definire l'intervallo dal quale il FRITZ!Box assegna gli indirizzi IP.

    Nota:Alle impostazioni di fabbrica il FRITZ!Box utilizza l'indirizzo IP 192.168.178.1 (maschera di sottorete 255.255.255.0) e assegna gli indirizzi IP da xxx.20 fino a xxx.200.

  6. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

2 Configurare il client IP

Preparativi

  1. Connettere un computer al FRITZ!Box (client IP) via Wi-Fi oppure tramite un cavo di rete.
  2. Se il computer è già connesso al FRITZ!Box (router), disconnetterlo da questo.

Configurare la modalità

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box (client IP) su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Dati di accesso".
  3. Selezionare nel menu a tendina "Provider Internet" la voce "Altri provider Internet".
  4. Selezionare nel secondo menu a tendina nella sezione "Provider Internet" la voce "Altro provider Internet".
  5. Attivare nella sezione "Connessione" l'opzione "Collegamento a modem o router esterno".
  6. Attivare nella sezione "Modalità" l'opzione "Usare connessione Internet disponibile".
  7. Inserire nei campi "Downstream" (direzione di ricezione) e "Upstream" (direzione di invio) i rispettivi valori di velocità della connessione Internet.

    Esempio:
    Per un downstream di 32 Mbit/s inserire 32000, mentre per un upstream di 2 Mbit/s inserire 2000.

  8. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

Ora il FRITZ!Box è configurato per la modalità client IP.

Nota:In qualità di client IP, non è possibile accedere al FRITZ!Box tramite http://fritz.box, ma solo tramite lo schema della rete locale del FRITZ!Box (router) e tramite l'indirizzo IP ricevuto da questo.

3 Connettere il client IP alla rete locale

Qui di seguito viene descritto come connettere due FRITZ!Box tramite la linea elettrica utilizzando FRITZ!Powerline. Gli adattatori FRITZ!Powerline di un set sono già connessi tra di loro e possono essere messi in funzione senza ulteriori impostazioni. Se gli adattatori FRITZ!Powerline sono stati acquistati singolarmente, è prima necessario connettere tra di loro gli adattatori Powerline.

Nota:Per informazioni sulla configurazione di altri adattatori Powerline rivolgersi direttamente al produttore degli adattatori, consultando ad esempio il manuale.

  1. Inserire il primo adattatore FRITZ!Powerline in una presa di corrente vicino al FRITZ!Box (router).
  2. Inserire il secondo adattatore FRITZ!Powerline in una presa di corrente vicino al FRITZ!Box (client IP).
    • Gli adattatori FRITZ!Powerline si collegano ora automaticamente. La connessione è stabilita non appena i LED "Powerline" di entrambi gli adattatori sono accesi a luce fissa.
  3. Collegare con un cavo di rete il primo adattatore FRITZ!Powerline a una porta LAN del FRITZ!Box (router).
  4. Collegare con un cavo di rete il secondo adattatore FRITZ!Powerline alla porta "WAN" oppure "LAN 1" del FRITZ!Box (client IP).
    • La connessione di rete è stabilita non appena i LED "LAN" di entrambi gli adattatori FRITZ!Powerline sono accesi a luce fissa.

4 Configurare la telefonia

Se si desidera utilizzare i numeri di telefono configurati nel FRITZ!Box (router) anche con i telefoni collegati al FRITZ!Box (client IP):

5 Configurare la rete Wi-Fi

È possibile utilizzare il client IP anche come punto di accesso Wi-Fi aggiuntivo. In questo modo i propri dispositivi wireless possono accedere tramite il client IP alla connessione Internet e agli altri dispositivi nella rete locale, anche quando la rete Wi-Fi del FRITZ!Box (router) non è accessibile.

Perché i dispositivi wireless possano sempre collegarsi automaticamente al FRITZ!Box con il segnale migliore (roaming Wi-Fi), configurare nel client IP le seguenti impostazioni:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box (client IP) su "Wi-Fi".
  2. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Rete wireless".
  3. Inserire nel campo "Nome della rete wireless (SSID)" della banda di frequenza utilizzata il nome della rete Wi-Fi del FRITZ!Box (router).
  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.
  5. Se nel FRITZ!Box (router) è stata disattivata la selezione automatica del canale radio ed è stato selezionato uno specifico canale radio, configurare lo stesso canale radio nel FRITZ!Box (client IP):
    1. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Canale radio".
    2. Attivare nella sezione "Impostazioni per il canale radio" l'opzione "Adeguare le impostazioni per il canale radio".
    3. Selezionare dal menu a tendina "Canale radio" il canale radio utilizzato dal FRITZ!Box (router) per la banda di frequenza Wi-Fi impiegata.
    4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.
  6. Cliccare nel menu "Wi-Fi" su "Sicurezza".
  7. Attivare l'opzione "Crittografia WPA" (o "Codifica WPA").
  8. Selezionare dal menu a tendina "Modalità WPA" l'opzione "WPA2 (CCMP)". Se non tutti i propri dispositivi wireless supportano la crittografia WPA2, selezionare l'opzione "WPA + WPA2".
  9. Inserire nel campo "Chiave di rete Wi-Fi (wireless)" la chiave di rete Wi-Fi della FRITZ!Box (router).
  10. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.