Assistenza FRITZ!Box 6840 LTE - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 6840 LTE

Configurare la sincronizzazione temporale (NTP) per il FRITZ!Box e i dispositivi di rete

Nel FRITZ!Box è possibile indicare un server temporale NTP (Network Time Protocol) in Internet con cui viene sincronizzata l'ora del FRITZ!Box. Inoltre, Il FRITZ!Box stesso mette a disposizione un server temporale, da cui i computer e gli altri dispositivi nella rete domestica ricevono l'ora esatta.

Importante:Alcune delle impostazioni qui descritte vengono mostrate solo se nell'interfaccia utente è attiva la modalità avanzata. Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale

1 Configurare il FRITZ!Box

Configurare il server temporale

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete domestica".
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Schema rete domestica".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Registrare il server temporale NTP in Internet con cui il FRITZ!Box deve sincronizzare l'ora.

    Nota:Solitamente non è necessario cambiare il server temporale NTP predefinito 0.europe.pool.ntp.org. È possibile trovare server temporali NTP alternativi qui.

  5. Attivare l'opzione "Predisporre il FRITZ!Box come server temporale nella rete domestica".
  6. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

Impostare il fuso orario

Il FRITZ!Box imposta in modo predefinito il fuso orario automaticamente quando viene instaurata la connessione a Internet. È però anche possibile impostare manualmente il fuso orario in cui il FRITZ!Box viene utilizzato:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Regione e lingua".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Fuso orario".
  4. Attivare l'opzione "Impostare fuso orario manualmente".
  5. Selezionare nel menu a tendina di quante ora il fuso orario deve scostarsi dal GMT.

    Esempio:
    Il FRITZ!Box viene utilizzato in Germania. Per configurare manualmente il fuso orario del FRITZ!Box, selezionare nel menu a tendina "GMT +01 ora".

  6. Se il FRITZ!Box viene utilizzato in un Paese con ora legale e ora solare, attivare l'opzione "Attivare ora legale".
  7. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

2 Configurare il dispositivo di rete per la sincronizzazione temporale con il FRITZ!Box

Windows 10 / 8

  1. Premere contemporaneamente sul tasto con il simbolo di Windows e sulla X e cliccare nel menu contestuale su "Pannello di controllo".
  2. Cliccare su "Orologio e opzioni internazionali" e poi su "Data e ora".
  3. Cliccare nella finestra"Data e ora" sulla scheda di registro "Ora Internet" e poi su "Cambia impostazioni...".
  4. Registrare fritz.box nel campo "Server" nella finestra "Impostazioni ora Internet".
  5. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Windows ora sincronizza l'ora in modo automatico e regolare con il server temporale del FRITZ!Box.

Windows 7

  1. Cliccare sull'indicatore dell'ora nell'area di notifica della barra delle applicazioni di Windows (Systray).
  2. Cliccare su "Modifica impostazioni data e ora...".
  3. Cliccare nella finestra"Data e ora" sulla scheda di registro "Ora Internet" e poi su "Cambia impostazioni...".
  4. Registrare fritz.box nel campo "Server" nella finestra "Impostazioni ora Internet".
  5. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Windows ora sincronizza l'ora in modo automatico e regolare con il server temporale del FRITZ!Box.

macOS

  1. Cliccare sul Finder e poi su "Applicazioni".
  2. Cliccare su "Preferenze di sistema" e su "Data e ora".
  3. Attivare l'opzione "Imposta autom. data e ora" e registrare nel campo di inserimento fritz.box.

Ora macOS sincronizza l'ora in modo automatico e regolare con il server temporale del FRITZ!Box.

Altri sistemi operativi

  • Configurare i dispositivi di rete per la sincronizzazione con il server temporale "fritz.box".

    Nota:Per informazioni sulla procedura, rivolgersi al produttore del sistema operativo.
    Per molti sistemi operativi sono disponibili in Internet programmi gratuiti (client NTP) per la sincronizzazione con server temporali NTP.