Assistenza FRITZ!Box 6820 LTE - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 6820 LTE

Importare un proprio certificato nel FRITZ!Box

Se si dispone di un certificato per connessioni TLS/SSL per un dominio Internet, è possibile importare questo certificato anche nel FRITZ!Box. Il proprio certificato sostituisce quindi il certificato generato dal FRITZ!Box stesso per l'accesso da Internet via HTTPS all'interfaccia utente.

In questo modo è possibile accedere al FRITZ!Box da Internet senza che il browser mostri un avviso di protezione.

Nota:Per informazioni relative all'acquisto o alla creazione di un proprio certificato rivolgersi al rispettivo ente di certificazione.

Requisiti / Limitazioni

  • Il certificato deve essere contenuto in un file PEM insieme alla chiave privata. La chiave privata deve essere creata secondo il metodo RSA e può essere protetta da una password.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Importare il certificato

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Servizi FRITZ!Box".
  4. Cliccare sul pulsante "Sfoglia" e selezionare il file PEM con il certificato.
  5. Cliccare su "Apri".
  6. Se il certificato è protetto con una password, inserirla nel campo "Password".
  7. Cliccare su "Importare" e poi su "OK".