Assistenza FRITZ!Box 6810 LTE - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 6810 LTE

Il LED Power lampeggia

Una volta introdotta la scheda SIM e inserito il PIN nell'interfaccia utente del FRITZ!Box, viene stabilita la connessione con il provider LTE. Questo può richiedere fino a 2 minuti. Il LED Power sul FRITZ!Box nel frattempo lampeggia e rimane acceso a luce fissa non appena la connessione è stata stabilita.

Con questa guida si risolve il seguente errore:

  • Il LED Power del FRITZ!Box continua a lampeggiare e l'accesso a Internet è impossibile.

In questa situazione tra gli eventi del FRITZ!Box vengono visualizzati uno o più dei seguenti messaggi d'errore:

  • "Non è stata trovata nessuna rete LTE nelle vicinanze."
  • "Non è stato possibile stabilire la connessione LTE. Motivo: network timeout"
  • "Non è stato possibile creare la connessione LTE.
    Causa: EPS_SERVICES_NOT_ALLOWED_IN_THIS_PLMN"

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Controllare il registro eventi del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Eventi".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Connessione Internet".
  4. Verificare se la connessione LTE non può essere stabilita completamente oppure se il FRITZ!Box riesce a volte a stabilire una connessione LTE che tuttavia si interrompe nuovamente mostrando il messaggio "LTE non risponde più".
  5. Se la connessione LTE non viene stabilita completamente, procedere con l'operazione successiva.

2 Verificare che la rete LTE sia supportata

Il FRITZ!Box supporta le reti LTE nelle bande di frequenza 800 MHz e 2,6 GHz. Altre bande di frequenza non vengono supportate dal FRITZ!Box.

Nota:Il FRITZ!Box non supporta, ad esempio, la banda di frequenza 1,8 GHz. Per informazioni sulla banda di frequenza utilizzata nella propria zona rivolgersi al provider LTE.

3 Verificare la scheda SIM

Una scheda SIM danneggiata, sbagliata oppure introdotta in maniera scorretta spesso non viene notata. Controllare pertanto la scheda SIM nel FRITZ!Box:

  1. Premere brevemente sulla scheda SIM per estrarre completamente il portascheda dall'apposita fessura per SIM.
  2. Verificare se si tratta della scheda SIM nel formato Mini-SIM (25 x 15 x 0,76 mm) inviata dal proprio provider LTE e se i contatti non sono danneggiati.

    Importante:Non è possibile utilizzare nei portaschede SIM schede Micro SIM o Nano SIM già rovinate oppure schede SIM per le connessioni in base allo standard per rete mobile UMTS/HSPA (3G). I portaschede SIM possono incastrarsi e danneggiare lo slot della scheda SIM.

    • Se la scheda Mini SIM non è quella fornita dal provider LTE oppure i contatti della scheda SIM sono danneggiati, rivolgersi al proprio provider LTE.
    • Se la scheda Mini SIM è quella fornita dal provider LTE e i contatti non sono danneggiati:
    1. Tenere in mano il FRITZ!Box con il lato inferiore del dispositivo rivolto verso se stessi, in modo da poter leggere la dicitura "SIM-Card" vicino all'apposita fessura per SIM.
    2. Inserire la scheda SIM nello slot SIM con l’angolo obliquo della scheda a sinistra e la superficie con i contatti rivolta verso il basso (vedi figura).
    3. Inserire con cautela la scheda SIM nell'apposita fessura fino a quando non scatta un clic.

      Fig.: Inserire la scheda SIM

      • La scheda SIM sporge di alcuni millimetri dall'apposita fessura.

4 Attivare la scheda SIM per la rete LTE

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui nel FRITZ!Box venga visualizzato il messaggio di errore "Non è stata trovata nessuna rete LTE a portata utile" oppure "Non è stato possibile creare la connessione LTE. Causa: [...]", sebbene nel FRITZ!Box in "Internet > Informazioni LTE > Elenco reti" vengano elencate reti LTE a portata utile:

  • Far attivare dal provider LTE la scheda SIM per la rete LTE.

5 Attivare il roaming

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui il proprio provider LTE nel luogo in cui si trova il FRITZ!Box utilizzi la rete LTE di un altro provider:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Dati di accesso".
  3. Attivare l'opzione "Roaming consentito". Se l'opzione non viene visualizzata, attivare innanzitutto la modalità avanzata.

    ATTENZIONE!Se si attiva il roaming, potrebbero derivarne dei costi addizionali. Per informazioni sul roaming e sui possibili costi rivolgersi al proprio provider LTE.

  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

6 Installare il FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box

Installando il FRITZ!OS attuale, il FRITZ!Box si trova allo stato attuale della tecnologia LTE utilizzata nelle celle radio dei provider LTE:

7 Posizionare il FRITZ!Box in maniera ottimale

È possibile utilizzare la guida di allineamento per trovare la posizione migliore per il FRITZ!Box e l'orientamento ottimale per le antenne LTE:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Informazioni LTE".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ricezione".
  4. Cliccare sul pulsante "Avvia guida di allineamento".
    • Ora il FRITZ!Box mostra l'intensità del segnale di entrambe le antenne LTE.

      Nota:Con la guida di allineamento attivata, i LED del FRITZ!Box mostrano l'attuale intensità del segnale in una scala a cinque livelli. È possibile quindi trovare la posizione ottimale del FRITZ!Box anche senza l'interfaccia utente del FRITZ!Box.

  5. Collocare il FRITZ!Box in un punto dove il segnale è il migliore possibile. Osservare le seguenti indicazioni:
    1. Non posizionare il FRITZ!Box in un angolo della stanza.
    2. Posizionare il FRITZ!Box il più vicino possibile a una parete esterna. Se è noto dove si trova la cella LTE del provider, posizionare il FRITZ!Box vicino alla parete esterna rivolta verso la cella LTE.

      Importante:Se si posiziona il FRITZ!Box sotto il tetto oppure sul davanzale di una finestra, fare attenzione che la temperatura di funzionamento rimanga tra 0° e 40° Celsius.

    3. Posizionare il FRITZ!Box il più libero possibile, ossia non direttamente dietro o sotto un ostacolo (ad esempio, un armadio, un termosifone).

8 FRITZ!Box inadatto per l'utilizzo fuori dall'area di copertura indoor LTE

Se il FRITZ!Box viene utilizzato al di fuori dell'area di copertura indoor del proprio provider LTE, in alcuni casi le antenne LTE interne non sono sufficienti per una connessione LTE. Una soluzione da parte del FRITZ!Box non è pertanto possibile.

Nota:Esistono modelli di FRITZ!Box a cui è possibile collegare antenne esterne (ad esempio, per il balcone o il tetto). Questi modelli sono adatti per l'utilizzo al di fuori dell'area di copertura indoor. Per informazioni su tali modelli rivolgersi alla nostra consulenza di vendita. Rivolgersi al proprio provider LTE per sapere se il luogo in cui viene utilizzato il FRITZ!Box si trova all'interno o all'esterno dell'area di copertura indoor.