Assistenza FRITZ!Box 6810 LTE - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 6810 LTE

Non è possibile accedere alle abilitazioni di file e stampanti attraverso una connessione VPN

Sebbene la comunicazione IP tramite una connessione VPN con i dispositivi di rete che si trovano nella rete del FRITZ!Box remoto sia possibile (ad esempio, tramite ping), non è possibile accedere alle abilitazioni di file e stampanti nella rete del FRITZ!Box remoto.

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Accedere alle abilitazioni tramite l'indirizzo IP

Attraverso una connessione VPN è possibile accedere alle abilitazioni di file e stampanti solo se i dispositivi nella rete remota del FRITZ!Box vengono contattati tramite i loro indirizzi IP:

2 Correggere le impostazioni di rete di Windows

Eseguire questa operazione su tutti i computer Windows:

Windows 10 / 8

  1. Premere contemporaneamente sul tasto con il simbolo di Windows e sulla X e cliccare nel menu contestuale su "Pannello di controllo".
  2. Selezionare in alto a destra la voce "Categoria" di fianco a "Visualizza per" ().
  3. Cliccare su "Rete e Internet" e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione".
  4. Cliccare su "Modifica impostazioni scheda".
  5. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante (Modifica visualizzazione) e selezionare "Dettagli".
  6. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla connessione della scheda di rete (wireless o LAN) collegata con il FRITZ!Box. La denominazione della scheda di rete si trova nella colonna "Nome dispositivo".
  7. Cliccare su "Proprietà".
  8. Attivare "Client per reti Microsoft" e "Condivisione file e stampanti per reti Microsoft".
  9. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Windows 7

  1. Cliccare in Windows su "Start" e poi su "Pannello di controllo".
  2. Selezionare in alto a destra la voce "Categoria" di fianco a "Visualizza per" ().
  3. Cliccare su "Rete e Internet" e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione".
  4. Cliccare su "Modifica impostazioni scheda".
  5. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante "Modifica visualizzazione" e selezionare "Dettagli".
  6. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla connessione della scheda di rete (wireless o LAN) collegata con il FRITZ!Box. La denominazione della scheda di rete si trova nella colonna "Nome dispositivo".
  7. Cliccare su "Proprietà".
  8. Attivare "Client per reti Microsoft" e "Condivisione file e stampanti per reti Microsoft".
  9. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

3 Configurare il firewall di Windows

Il firewall di Windows impedisce nella sua impostazione standard l'accesso alle abilitazioni di file e stampanti attraverso una connessione VPN tra le reti di due FRITZ!Box. In modo da consentire l'accesso, configurare sui propri computer Windows le seguenti impostazioni:

  1. Accedere al pannello di controllo di Windows:
    • Windows 10 / 8
      • Premere contemporaneamente sul tasto con il simbolo di Windows e sulla X e cliccare nel menu contestuale su "Pannello di controllo".
    • Windows 7
      • Cliccare in Windows su "Start" e poi su "Pannello di controllo".
  2. Selezionare in alto a destra la voce "Categoria" di fianco a "Visualizza per" ().
  3. Cliccare su "Sistema e sicurezza" e poi su "Windows Firewall".
  4. Cliccare su "Impostazioni avanzate".
    • Si apre la finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata".
  5. Cliccare nella finestra "Windows Firewall con sicurezza avanzata" su "Regole connessioni in entrata".
  6. Cliccare due volte sulla voce "Condivisione file e stampanti (SMB-In)" per il profilo "Privato".
  7. Cliccare sulla scheda di registro "Ambito".
  8. Cliccare nella sezione "Indirizzo remoto IP" sul pulsante "Aggiungi...".
  9. Inserire nel campo "Subnet o indirizzo IP" la rete IP (sottorete) del FRITZ!Box remoto (ad esempio, 192.168.10.0).
  10. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni e poi ancora una volta su "OK".

4 Configurare il firewall

  • Configurare il firewall del computer in modo che consenta la comunicazione tramite il protocollo SMB (Server Message Block). Per informazioni sulla configurazione rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.