Assistenza FRITZ!Box 4040 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 4040

Connessione wireless lenta in base a 802.11g/b

La velocità di trasferimento di una connessione wireless (WiFi) in base allo standard wireless 802.11g o 802.11b è inferiore a quella consentita dallo standard wireless.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

Eseguire le operazioni qui descritte una dopo l'altra. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Installare il FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box

  1. Installare nel FRITZ!Box il FRITZ!OS attuale.

2 Installare il software attuale per il dispositivo wireless

  1. Installare il driver attuale per la scheda di rete wireless del computer oppure il sistema operativo attuale, come ad esempio Android, iOS, per il dispositivo wireless.

    Nota:Per informazioni sull'aggiornamento rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.
    I driver attuali per le FRITZ!WLAN Stick sono disponibili nella nostra area download.

3 Attivare le impostazioni automatiche del canale radio

Per garantire che il FRITZ!Box controlli regolarmente l'ambiente wireless e selezioni automaticamente le impostazioni ottimali per il canale radio, eseguire la seguente impostazione:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "WiFi".
  2. Cliccare nel menu "WiFi" su "Canale radio".
  3. Attivare l'opzione "Impostare automaticamente le impostazioni per il canale radio (consigliata)".
  4. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni. Le connessioni wireless con il FRITZ!Box vengono temporaneamente interrotte e quindi ripristinate automaticamente.

4 Posizionare il FRITZ!Box in modo ottimale

  1. Posizionare il FRITZ!Box possibilmente in una stanza centrale. Il FRITZ!Box dispone di antenne omnidirezionali. Il segnale wireless viene irradiato in tutte le direzioni in modo uniforme.
  2. Non posizionare il FRITZ!Box direttamente in un angolo della stanza.
  3. Posizionare il FRITZ!Box il più libero possibile, ossia non direttamente dietro o sotto un ostacolo, come un armadio o un termosifone.
  4. Posizionare il FRITZ!Box il più in alto possibile nella stanza, ad esempio su uno scaffale.
  5. Posizionare il FRITZ!Box in modo che ci siano meno ostacoli possibili tra lo stesso FRITZ!Box e i dispositivi wireless. Anche piccoli oggetti nelle immediate vicinanze del FRITZ!Box possono ridurre notevolmente l'area di copertura del segnale wireless. Gli oggetti metallici o gli oggetti che contengono acqua (ad esempio, frigorifero, calorifero o anche piante d'appartamento) riducono notevolmente la qualità del segnale wireless.
  6. Posizionare il FRITZ!Box lontano da altri trasmettitori radio, come ad esempio un forno a microonde, un altoparlante wireless o un dispositivo Bluetooth.

5 Rimuovere i dispositivi USB 3.0

  1. Eseguire un test rimuovendo tutti i dispositivi USB 3.0 collegati alle porte USB del FRITZ!Box.
  2. Se non si verifica più il problema, un dispositivo USB ha disturbato la connessione wireless. Eliminare le interferenze del dispositivo USB.

6 Disattivare Bluetooth a scopo di test

La velocità della connessione wireless nella banda di frequenza a 2,4 GHz viene influenzata dal Bluetooth; ciò risulta particolarmente evidente per le applicazioni in tempo reale (ad esempio, video streaming):

  1. Disattivare la funzione Bluetooth del dispositivo wireless (ad esempio, smartphone, tablet).

7 Utilizzare un dispositivo wireless che supporta lo standard 802.11n oppure 802.11ac

  1. Stabilire la connessione wireless al FRITZ!Box con un dispositivo wireless che supporta gli standard wireless 802.11n o 802.11ac, con cui è possibile raggiungere velocità di trasmissione dati decisamente superiori.

    Nota:Per informazioni sulle funzioni rivolgersi al produttore del dispositivo, consultando ad esempio il manuale.
    802.11n viene supportato da tutte le FRITZ!WLAN Stick attuali.
    Le FRITZ!WLAN Stick AC 430 e AC 860 supportano inoltre anche 802.11ac.