Assistenza FRITZ!Box 4040 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 4040
Not your product?
This document is also available for the following products:

Una memoria USB 3.0 viene riconosciuta dal FRITZ!Box come dispositivo USB 2.0

Nonostante sia possibile utilizzare una memoria USB 3.0 con il FRITZ!Box senza alcuna limitazione nelle funzioni, la memoria viene riconosciuta dal FRITZ!Box solo come dispositivo USB 2.0. Nell'interfaccia utente viene mostrata la memoria in "Rete domestica > Dispositivi USB > Panoramica dispositivi" con "Connessione: USB 2.0".

Eseguire le operazioni qui descritte in modo sequenziale. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

1 Collegare la memoria USB alla porta USB sul retro

  • Collegare la memoria USB alla porta USB sul retro del FRITZ!Box.
    • Nota:Solo la porta USB sul retro del FRITZ!Box è una porta USB 3.0. Alla porta USB sul lato i dispositivi USB 3.0 lavorano solo nello standard USB 2.0.

2 Installare il FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box

3 Attivare la modalità USB 3.0

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete domestica".
  2. Cliccare nel menu "Rete domestica" su "Dispositivi USB".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni USB".
  4. Attivare l'opzione "Power mode USB 3.0" per la porta USB sul retro.
  5. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

    Importante:Se la memoria USB non viene più riconosciuta dal FRITZ!Box quando è attivo il "Power Mode USB 3.0", la memoria non si fa riconoscere in maniera corretta come dispositivo USB 3.0. In questo caso attivare di nuovo l'opzione "Green Mode USB 2.0".

4 Utilizzare un cavo USB 3.0

Le memorie USB 3.0 vengono integrate quindi come dispositivi USB 3.0 solo se sono collegate al FRITZ!Box con un cavo USB 3.0:

  • Collegare la memoria USB al FRITZ!Box con un cavo USB 3.0 ("Super Speed").

5 Collegare la memoria USB direttamente al FRITZ!Box

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui la memoria USB sia collegata al FRITZ!Box tramite un hub USB:

  • Testare la memoria USB collegandola direttamente al FRITZ!Box (ovvero senza hub USB).
    • Se la memoria USB viene ora riconosciuta, l'hub USB è difettoso oppure non supporta la memoria USB collegata.

      Nota:Il FRITZ!Box alimenta i dispositivi USB, in conformità alle specifiche USB, con un massimo di 900 mA alla porta USB sul retro e con un massimo di 500 mA alla porta USB sul lato. Per un consumo di corrente maggiore, collegare i dispositivi USB al FRITZ!Box tramite un hub USB dotato di alimentazione propria (hub USB attivo).

6 Riavviare la memoria USB

Alcune memorie USB possono essere integrate come dispositivi USB 3.0 solo se vengono riavviate dopo essere state collegate al FRITZ!Box.

  • Riavviare la memoria USB collegata al FRITZ!Box.

7 Verificare il riconoscimento della memoria USB al computer

Alcune memorie USB 3.0 (ad esempio, gli hard disk My Passport della Western Digital) non si fanno riconoscere correttamente come dispositivo USB 3.0 e pertanto non possono essere integrate in quanto tali dal FRITZ!Box. Verificare se la memoria USB una volta collegata al computer viene riconosciuta correttamente:

  • Testare la memoria USB collegandola a una porta USB 3.0 del proprio computer.
    • Se anche il computer non riconosce la memoria USB come dispositivo USB 3.0, il cavo USB è difettoso oppure la memoria non si fa riconoscere correttamente come dispositivo USB 3.0. Rivolgersi in questo caso al produttore.