Assistenza FRITZ!Box 4020 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 4020

Quali velocità si possono ottenere con il FRITZ!Box via Wi-Fi?

Le velocità massime ottenibili via Wi-Fi vengono indicate tra i produttori sotto forma di velocità di trasferimento lorde massime che si possono tecnicamente raggiungere. Poiché le velocità di trasferimento lorde includono i dati di controllo e gestione e dipendono anche dall'ambiente operativo specifico, le velocità di trasferimento effettive che sono disponibili per download di file, riproduzioni di video in streaming, ecc. sono inferiori.

In questa guida descriviamo i fattori che determinano le velocità di trasferimento lorde, quali velocità di trasferimento effettive è possibile ottenere con il FRITZ!Box e i propri dispositivi wireless e cosa è possibile fare se queste velocità di trasferimento sono troppo basse.

1 Da cosa dipende la velocità di trasferimento lorda?

La massima velocità possibile di una connessione Wi-Fi (velocità di trasferimento lorda) è determinata dal dispositivo wireless più lento tra i due dispositivi wireless e dipende da tre fattori:

  1. lo standard wireless (ad esempio, Wi-Fi AC),
  2. il numero dei flussi di dati (tecnologia MIMO ad antenne multiple 1x1 - 4x4),
  3. l'ampiezza di banda del canale (20 - 160 MHz).

Quali velocità di trasferimento lorde supporta il FRITZ!Box?

Il FRITZ!Box supporta connessioni Wi-Fi con velocità di trasferimento lorde fino a 450 Mbit/s (Wireless N, flussi di dati 3x3, ampiezza di banda del canale 40 MHz).

Quali velocità di trasferimento lorde supporta il dispositivo wireless?

È possibile ottenere informazioni sulle velocità di trasferimento lorde massime possibili e altre proprietà del dispositivo wireless (standard wireless supportati, bande di frequenza, flussi di dati e larghezze di banda dei canali) direttamente dal produttore, ad esempio consultando il manuale. Se non è possibile determinare queste informazioni, fare riferimento alle attuali velocità di trasferimento lorde del dispositivo wireless che vengono mostrate nell'interfaccia utente del FRITZ!Box:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale" (o "Rete domestica").
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" (o "Rete domestica") su "Mesh".
  3. Cliccare sulla voce "Dettagli" accanto al rispettivo dispositivo wireless.
  4. Prendere nota di "Velocità di trasferimento max. possibile" e "Velocità di trasferimento attuale" della connessione Wi-Fi. In entrambi i casi, il primo valore mostra la velocità di trasferimento lorda in "Upstream" (direzione di invio), il secondo valore mostra la velocità di trasferimento lorda in "Downstream" (direzione di ricezione).

2 Da cosa dipende la velocità di trasferimento effettiva?

Come per tutte le tecnologie radio, la rete Wi-Fi è un cosiddetto "Shared Medium" ("mezzo condiviso"). Pertanto, tutti i dispositivi wireless collegati al FRITZ!Box devono condividere le velocità di trasferimento lorde totali che sono disponibili.

Poiché le velocità di trasferimento lorde includono i dati di controllo e gestione (overhead di protocollo), le velocità di trasferimento effettive che sono disponibili sono inferiori. In condizioni ottimali, le velocità di trasferimento effettive per Wireless AC sono circa il 50% delle velocità di trasferimento lorde e per Wireless N circa il 40%.

Poiché i pacchetti di dati vengono persi con l'aumentare della distanza e delle fonti di interferenza esistenti e devono essere rinviati ripetutamente, le velocità di trasferimento effettive che si possono ottenere sono generalmente più basse nella pratica.

Come si può misurare la velocità di trasferimento effettiva?

Consigliamo di utilizzare FRITZ!App WLAN per misurare la velocità di trasferimento effettiva per determinare l'influenza delle interferenze e della distanza su tale velocità. FRITZ!App WLAN è disponibile per dispositivi mobili con Android e iOS e mostra durante il processo di misurazione la velocità di trasferimento che il dispositivo mobile può effettivamente raggiungere nella rispettiva posizione. La velocità dell'accesso a Internet non è rilevante in questo caso.

Avviare la misurazione direttamente vicino al FRITZ!Box, premendo in FRITZ!App WLAN su "Misurare rete wireless" e poi allontanarsi dal FRITZ!Box per osservare gli effetti della distanza sulla velocità di trasferimento effettiva in tempo reale.

3 Come si può aumentare la velocità via Wi-Fi?

Il FRITZ!Box valuta già alle impostazioni di fabbrica l'ambiente Wi-Fi e la qualità della connessione dei dispositivi wireless ad esso collegati e seleziona automaticamente le migliori impostazioni possibili per connessioni Wi-Fi stabili e veloci. Pertanto, è generalmente possibile ottenere un aumento significativo della velocità via Wi-Fi solo utilizzando ulteriori FRITZ!Repeater.

Tuttavia, se la velocità della connessione Wi-Fi tra il dispositivo wireless e il FRITZ!Box è sempre molto bassa, indipendentemente dalla distanza, le pagine web si caricano solo lentamente o le riproduzioni di video in streaming si interrompono, eseguire le operazioni della guida Connessione Wi-Fi lenta con il FRITZ!Box.

4 Panoramica delle velocità via Wi-Fi

La tabella seguente elenca esempi della velocità di trasferimento lorda massima e della velocità di trasferimento effettiva massima per vari standard wireless, flussi di dati e ampiezze di banda del canale:

Standard wirelessFlussi di datiAmpiezza di banda del canaleVelocità di trasf. lorda max.Velocità di trasf. effettiva max.
Wireless AX (Wi-Fi 6)4x4160 MHz4800 Mbit/s≈ 2880 Mbit/s
80 MHz2400 Mbit/s≈ 1440 Mbit/s
40 MHz1200 Mbit/s≈ 720 Mbit/s
20 MHz600 Mbit/s≈ 360 Mbit/s
3x3160 MHz3600 Mbit/s≈ 2160 Mbit/s
80 MHz1800 Mbit/s≈ 1080 Mbit/s
40 MHz900 Mbit/s≈ 540 Mbit/s
20 MHz450 Mbit/s≈ 270 Mbit/s
2x2160 MHz2400 Mbit/s≈ 1440 Mbit/s
80 MHz1200 Mbit/s≈ 720 Mbit/s
40 MHz600 Mbit/s≈ 360 Mbit/s
20 MHz300 Mbit/s≈ 180 Mbit/s
1x1160 MHz1200 Mbit/s≈ 720 Mbit/s
80 MHz600 Mbit/s≈ 360 Mbit/s
40 MHz300 Mbit/s≈ 180 Mbit/s
20 MHz150 Mbit/s≈ 90 Mbit/s
Wireless AC (Wi-Fi 5)4x480 MHz1733 Mbit/s≈ 860 Mbit/s
40 MHz800 Mbit/s≈ 360 Mbit/s
20 Mhz347 Mbit/s≈ 175 Mbit/s
3x380 MHz1300 Mbit/s≈ 600 Mbit/s
40 MHz600 Mbit/s≈ 300 Mbit/s
20 MHz289 Mbit/s≈ 130 Mbit/s
2x2160 MHz1733 Mbit/s≈ 860 Mbit/s
80 MHz866 Mbit/s≈ 430 Mbit/s
40 MHz400 Mbit/s≈ 200 Mbit/s
20 MHz173 Mbit/s≈ 85 Mbit/s
1x1160 MHz866 Mbit/s≈ 430 Mbit/s
80 MHz433 Mbit/s≈ 215 Mbit/s
40 MHz200 Mbit/s≈ 100 Mbit/s
20 MHz86 Mbit/s≈ 40 Mbit/s
Wireless N (Wi-Fi 4)4x440 MHz¹600 oder 800 Mbit/s²≈ 240 oder 320 Mbit/s²
20 MHz288 Mbit/s≈ 120 Mbit/s
3x340 MHz¹450 oder 600 Mbit/s²≈ 180 oder 240 Mbit/s²
20 MHz216 Mbit/s≈ 90 Mbit/s
2x240 MHz¹300 o 400 Mbit/s²≈ 120 o 160 Mbit/s²
20 MHz144 Mbit/s≈ 60 Mbit/s
1x140 MHz¹150 o 200 Mbit/s²≈ 60 o 80 Mbit/s²
20 MHz72 Mbit/s≈ 30 Mbit/s
¹ Utilizzabile solo in ambienti Wi-Fi con poche reti wireless nella banda di frequenza a 2,4 GHz
² Dipende dal metodo di modulazione (64-QAM o 256-QAM) dei dispositivi wireless