Assistenza FRITZ!Box 4020 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 4020

Configurare una DMZ nel FRITZ!Box

Una DMZ (Demilitarized Zone) indica una particolare rete cui è possibile accedere sia da Internet sia dalla rete locale (LAN). L'accesso dalla DMZ alla LAN viene impedito completamente da un firewall. Grazie a questa concezione, nella DMZ si possono rendere disponibili servizi di server (ad esempio, server e-mail), sia per Internet sia per LAN, senza che ne derivi un rischio alla sicurezza a causa di attacchi da Internet sulla LAN.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 La DMZ non viene supportata dal FRITZ!Box

La configurazione di una DMZ (Demilitarized Zone) non viene supportata dal FRITZ!Box

Workaround

Il concetto di "DMZ" spesso viene utilizzato in maniera erronea per la funzione "Exposed Host". Con la funzione "Exposed Host" vengono abilitate tutte le porte per un dispositivo nella rete.

Eseguire queste operazioni solo nel caso in cui, al posto di una "DMZ", si desideri configurare un "Exposed Host" per un dispositivo nella rete domestica del FRITZ!Box:

Importante:Le connessioni in entrata a una porta di destinazione per la quale sono state configurate abilitazioni porte separate non vengono inoltrate all'abilitazione "Exposed Host", ma al dispositivo selezionato nella relativa abilitazione porta separata.

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Abilitazioni".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Abilitazioni porte".
  4. Cliccare su "Nuova abilitazione porta".
  5. Selezionare nel menu a tendina "Abilitaz. porta attiva per" l'opzione "Exposed Host".
  6. Selezionare nel menu a tendina "a computer" il nome del computer o del dispositivo per cui deve essere configurata la funzione "Exposed Host",
    • oppure, se il dispositivo non riceve le sue impostazioni IP tramite il DHCP del FRITZ!Box:
      1. Selezionare nel menu a tendina "a computer" l'opzione "Immissione manuale dell'indirizzo IP".
      2. Inserire l'indirizzo IP del dispositivo.
  7. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.