Assistenza FRITZ!Box 3390 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 3390

Accesso lento a una memoria USB

Trasferendo dati tra una memoria USB collegata al FRITZ!Box e un dispositivo di rete (ad esempio, un computer) nella rete domestica vengono raggiunte velocità inferiori a quelle previste dalla specificazione USB 2.0.

1 Velocità di trasferimento inferiore dovuta a diversi principi

La velocità di trasferimento massima raggiungibile quando si accede a una memoria USB viene influenzata da

  • programmi o protocolli di comunicazione utilizzati (SMB, FTP, connessione remota USB).
  • struttura e file system della memoria USB (NTFS, FAT/FAT32, ext2/ext3/ext4).

    Nota:NTFS è un file system di Microsoft che è stato sviluppato in particolare per l'utilizzo con sistemi operativi Windows. Il supporto di NFTS attraverso il FRITZ!OS, basato su Linux, è dal punto di vista tecnico estremamente impegnativo, per cui l'accesso a NTFS, per via dei diversi principi, è più lento rispetto ad altri file system.

  • mezzo di trasferimento utilizzato (wireless, LAN).
  • funzioni del FRITZ!Box utilizzate attivamente e FRITZ!OS installato.

A seconda di questi fattori sono possibili velocità di trasferimento tra 6 MB/s (48 Mbit/s) e 20 MB/s (160 Mbit/s).

Per quanto possibile, nelle prossime versioni di FRITZ!OS verranno introdotti miglioramenti per aumentare la velocità di trasferimento. Tuttavia, per via della sua architettura, neanche in futuro sarà possibile ottenere su un sistema altamente integrato ("embedded system"), come quello rappresentato dal FRITZ!Box, valori come quelli raggiungibili, ad esempio, su installazioni di Windows basate su PC.