Assistenza FRITZ!Box 3370 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 3370

Alcuni file multimediali non possono essere riprodotti

I televisori, le console, i lettori Blu-ray o altri lettori o player multimediali compatibili con UPnP non riescono a riprodurre alcune foto, video o file musicali del media server del FRITZ!Box.

1 Adattare i file video MKV per un dispositivo Samsung

A causa di particolarità tecniche i dispositivi Samsung non possono riprodurre i file video nel formato contenuto Matroska ("MKV") dal media server del FRITZ!Box e da alcuni server UPnP-AV. In questo caso non si tratta di un errore del FRITZ!Box.

Adattare pertanto i file video MKV per poterli riprodurre con un dispositivo Samsung:

  • Modificare da un computer l'estensione dei file video ".mkv" in ".avi". Per informazioni sulla procedura rivolgersi al produttore del sistema operativo.

2 Installare il FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box

3 Eseguire l'aggiornamento del lettore o player multimediale

  • Installare il firmware attuale per il lettore multimediale oppure la versione software attuale del player utilizzato. Per informazioni relative all'aggiornamento rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.

4 Testare un altro media server

Il media server del FRITZ!Box trasmette i contenuti multimediali in base allo standard UPnP (Universal Plug and Play Audio/Video). Per poter riprodurre un file è necessario che un lettore o player multimediale supporti sia lo standard UPnP-AV sia il tipo di file (ad esempio, il codec audio o video, formato contenitore).

Non tutti i dispositivi o programmi possono riprodurre ogni file. Testare quindi se è possibile riprodurre i file interessati, quando questi vengono messi a disposizione da Windows Media Player o da un altro media server:

  1. Configurare un altro media server e collegarlo con il FRITZ!Box.

    Nota:È ad esempio possibile configurare Windows Media Player come media server. È possibile trovare una guida per Windows 7 sul sito della Microsoft in Trasmettere file multimediali a dispositivi e computer mediante Windows Media Player.

  2. Far indicizzare e mettere a disposizione dal media server i file interessati.
  3. Verificare se il dispositivo oppure il programma riesce a riprodurre ora i file.
    • Se non è ancora possibile riprodurre i file, il dispositivo oppure il programma non li supporta.