Assistenza FRITZ!Box 3272 - Banca dati informativa

Assistenza FRITZ!Box 3272

Configurare il firewall per FRITZ!VPN

Con il programma FRITZ!VPN è possibile instaurare una connessione VPN (Virtual Private Network) sicura tramite Internet con il proprio FRITZ!Box e accedere a tutti i dispositivi e ai servizi nella rete domestica del FRITZ!Box.

Se il computer con FRITZ!VPN è protetta da un firewall (ad esempio, un software firewall o un router NAT) installato sul computer o su un router a monte, può essere eventualmente necessario abilitare le porte e i protocolli IP necessari a FRITZ!VPN prima di instaurare una connessione VPN.

1 Configurare il firewall

In tutti i FRITZ!Box le impostazioni necessarie per FRITZ!VPN sono attive in modo predefinito e non devono essere configurate manualmente. Verificare che anche i firewall aggiuntivi sul computer o di un router collegato prima siano configurati per FRITZ!VPN:

  • Configurare il firewall in modo che consenta le connessioni in entrata e in uscita per le porte UDP 53 (DNS), 500 (ISAKMP) e 4500 (attraversamento NAT) e le connessioni per il protocollo IP ESP ("Encapsulated Security Payload"; numero di protocollo IP 50).

    Nota:L'abilitazione del protocollo viene spesso indicata anche come "IPsec-Passthrough". Per informazioni sulla configurazione consultare il manuale oppure rivolgersi direttamente al produttore del firewall o del router.