FRITZ!App Cam Assistenza - Banca dati informativa

FRITZ!App Cam Assistenza

Configurare FRITZ!App Cam

Con FRITZ!App Cam è possibile trasformare molto semplicemente il proprio smartphone o tablet Android in una webcam. La FRITZ!App Cam registra automaticamente quanto succede davanti alla camera e lo mette a disposizione su una pagina Internet. Quest'ultima è accessibile comodamente con un browser, nella rete locale o anche da Internet.

Importante:FRITZ!App Cam non verrà più sviluppata ulteriormente o supportata da noi. Pertanto, non mettiamo più a disposizione la App nel Google Play Store. È tuttavia possibile continuare a utilizzare le installazioni già presenti di FRITZ!App Cam. In alternativa a FRITZ!App Cam, consigliamo di utilizzare ad esempio la App Camera di sicurezza domestica di Alfred. La abbiamo testata con successo insieme al FRITZ!Box.

Requisiti / Limitazioni

  • Lo smartphone o il tablet deve disporre di almeno una camera.
  • Sullo smartphone o sul tablet è installato Android 4.0 o più recente.

2 Configurare il FRITZ!Box per l'accesso delle applicazioni

Alle impostazioni di fabbrica il FRITZ!Box è configurato per l'accesso delle applicazioni. Se sono state modificate le impostazioni del FRITZ!Box, consentire di nuovo l'accesso delle applicazioni:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale" (o "Rete domestica").
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" (o "Rete domestica") su "Rete".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Impostazioni di rete".
  4. Se presente, cliccare nella sezione "Impostazione WAN" oppure "Impostazioni LAN" su "Altre impostazioni" in modo da visualizzare tutte le impostazioni.
  5. Attivare nella sezione "Abilitazioni rete locale" (o "Abilitazioni rete domestica") l'opzione "Consentire l'accesso alle applicazioni". Se questa sezione non viene visualizzata, attivare innanzitutto la modalità avanzata.
  6. Cliccare su "Applica" per salvare le impostazioni.

3 Configurare una connessione Wi-Fi con il FRITZ!Box

Lo smartphone o il tablet deve essere connesso alla rete Wi-Fi del FRITZ!Box durante la configurazione della App (nessunaccesso ospite):

4 Installare FRITZ!App Cam

  1. Scaricare l'ultima versione rilasciata di FRITZ!App Cam come file APK dal seguente indirizzo e installare la App sul proprio smartphone oppure tablet:
  2. Avviare FRITZ!App Cam.
  3. Se l'accesso da Internet alle immagini della camera deve essere protetto con una password, attivare la protezione con la password e inserire nel campo "Password" una password.
  4. Stabilire se l'accesso alle immagini della camera debba avvenire tramite "HTTP" (Standard) oppure "HTTPS".
  5. Se l'accesso alle immagini della camera deve avvenire tramite una porta diversa dalla 8080 (Standard), inserire nel campo "Port" il numero della porta attraverso cui deve essere stabilita la connessione.
  6. Inserire il nome e la password di un utente autorizzato ad accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Box ("FRITZ!Box Impostazioni").

    Nota:È possibile modificare le autorizzazioni nell'interfaccia utente del FRITZ!Box in "Sistema > "Utenti FRITZ!Box".

  7. Se nella rete locale sono presenti più FRITZ!Box, la FRITZ!App Cam richiede di scegliere un FRITZ!Box. In questo caso scegliere il FRITZ!Box che stabilisce la connessione Internet e in cui è configurato MyFRITZ!.
  8. Selezionare il pulsante "OK" per completare la configurazione.

Quando FRITZ!App Cam viene avviata, la App mostra le immagini attuali della camera. Queste ora possono essere guardate anche da Internet. È possibile inviare il link di condivisione di MyFRITZ! per FRITZ!App Cam ai propri amici o familiari tramite la funzione "Share" della App.

Nota:Con alcuni dispositivi Android è possibile utilizzare con la FRITZ!App Cam anche funzioni della camera quali luce e fuoco.

5 Salvare i dati su FRITZ!NAS

Eseguire queste operazioni solo nel caso in cui si desideri salvare le registrazioni di FRITZ!App Cam su una memoria USB collegata al FRITZ!Box:

Nota:Il salvataggio delle registrazioni è possibile solo se si utilizza un FRITZ!Box con una porta USB.

Configurare gli utenti FRITZ!Box

Affinché FRITZ!App Cam possa salvare le registrazioni su una memoria USB collegata al FRITZ!Box, configurare nel FRITZ!Box un utente per FRITZ!App Cam che sia autorizzato ad accedere a FRITZ!NAS:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Utenti FRITZ!Box" o "Password FRITZ!Box".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Utenti" o "Utenti FRITZ!Box".
  4. Cliccare sul pulsante "Aggiungere utente" e inserire nel campo "Nome" un nome per l'utente FRITZ!App Cam (ad esempio, FritzAppCam).
  5. Inserire nel campo "Password" una password per l'utente FRITZ!App Cam.
  6. Attivare l'opzione "Accesso a contenuti NAS".
  7. Cliccare sul pulsante "Aggiungi cartella".
  8. Attivare l'opzione "Seleziona cartella" e selezionare la cartella in cui FRITZ!App Cam deve salvare le registrazioni.
  9. Determinare nella sezione "Cartella" i diritti di lettura e/o scrittura per l'accesso alla memoria.
  10. Cliccare su "OK".
  11. Cliccare su "Applica" oppure su "OK" per salvare le impostazioni.

Configurare FRITZ!App Cam

  1. Avviare FRITZ!App Cam.
  2. Premere sul simbolo Menu in alto a destra e poi su "Settings".
  3. Premere nel menu "Settings" su "Management".
  4. Determinare nella sezione "Save recordings" se si desidera salvare su FRITZ!NAS solo le immagini, solo i video o le immagini e i video.
  5. Premere su "FRITZ!NAS settings (FTP)".
  6. Inserire il nome utente e la password dell'utente FRITZ!Box configurato per FRITZ!App Cam.
  7. Premere dietro il campo "Directory" sul pulsante "..." e selezionare la cartella in cui FRITZ!App Cam deve salvare le registrazioni.
  8. Selezionare il pulsante "Save" per completare la configurazione.