Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa

La connessione LAN con il FRITZ!Repeater non viene stabilita

Non è possibile stabilire una connessione al FRITZ!Repeater tramite la porta LAN. I computer, sistemi NAS o altri dispositivi collegati al FRITZ!Repeater non vengono riconosciuti e non possono accedere né al FRITZ!Repeater né a Internet. Sul dispositivo viene visualizzato eventualmente uno dei seguenti messaggi d'errore:

  • "Un cavo di rete è scollegato."
  • "Cavo di rete scollegato."
  • "Nessuna connessione attiva ad alcuna rete."

Eseguire le operazioni qui descritte una dopo l'altra. Verificare al termine di ogni operazione se il problema è stato risolto.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Repeater.

1 Riavviare il ripetitore

  1. Staccare il ripetitore dalla corrente.
  2. Ricollegare il ripetitore alla corrente dopo circa 5 minuti.

2 Installare il FRITZ!OS attuale

Eseguire queste operazioni su un altro dispositivo collegato al FRITZ!Repeater:

Importante:Se non è possibile accedere al FRITZ!Repeater con alcun dispositivo, procedere come descritto nella guida Non è possibile accedere all'interfaccia utente del FRITZ!Repeater.

  1. Installare sul FRITZ!Repeater il FRITZ!OS attuale.

3 Installare il software più recente per il dispositivo

  1. Installare la versione più recente del software del dispositivo o il driver più recente della scheda di rete LAN del computer.

    Nota:Dal momento che i driver attuali non sono spesso disponibili tramite Windows Update, installare i driver dal sito web del produttore, ad esempio dal centro download di Intel.

4 Collegare il dispositivo direttamente al FRITZ!Repeater

Eseguire questa operazione solo nel caso in cui il dispositivo non sia collegato al FRITZ!Repeater direttamente, ma tramite un hub/switch, un dispositivo Powerline, un convertitore LAN/Wi-Fi o altri dispositivi:

  1. Collegare il dispositivo direttamente a una porta LAN del FRITZ!Repeater. A tal scopo utilizzare possibilmente il cavo di rete fornito in dotazione con il FRITZ!Repeater.
  2. Se ora è possibile stabilire una connessione LAN Gigabit con il FRITZ!Repeater, il dispositivo collegato o il suo cablaggio non supportano Gigabit LAN:
      1. Assicurarsi che i dispositivi supportino Gigabit LAN.
      2. Aggiornare i software/firmware dei dispositivi.
      3. Collegare i dispositivi al FRITZ!Repeater con altri cavi di rete. Utilizzare cavi di rete più corti possibile e di alta qualità (CAT 5e o superiore).

5 Testare un altro cavo

È possibile che il dispositivo sia collegato al FRITZ!Repeater con un cavo di rete troppo lungo, difettoso oppure con i pin occupati non correttamente:

6 Disattivare EEE (Energy Efficient Ethernet) nel FRITZ!Repeater

Tramite EEE, le schede di rete possono essere messe in modalità sleep a risparmio energetico e il loro consumo medio può essere ridotto in modo significativo. Dal momento che possono verificarsi problemi di compatibilità con le singole schede di rete quando EEE è attivo, disattivare EEE a scopo di test:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Repeater in basso a sinistra su "Guida e Info" e poi di nuovo in basso su "Supporto FRITZ!Repeater".
  2. Attivare nella sezione "Compatibilità Ethernet" l'opzione "Disattivare EEE (Energy Efficient Ethernet)".
  3. Cliccare su "Applica impostazione" per salvare le impostazioni.

7 Testare un altro dispositivo

  1. Collegare un altro dispositivo alla porta LAN del FRITZ!Repeater.
  2. Se è possibile accedere al FRITZ!Repeater e a Internet con l'altro dispositivo, il primo dispositivo è impostato non correttamente oppure è difettoso.