Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa
Documento informativo #945

Configurare un dispositivo di rete per IPv6

Per poter utilizzare la versione 6 del protocollo Internet (IPv6) sui propri computer, smartphone e altri dispositivi di rete è necessario configurare IPv6 sui dispositivi collegati al FRITZ!Box.

1 Configurare il dispositivo di rete

IPv6 è di regola già installato e attivato in Windows 10 / 8 / 7, macOS e altri sistemi operativi moderni. Per la comunicazione IPv6 con il FRITZ!Box consigliamo le seguenti impostazioni:

Windows 10

  1. Cliccare nella barra delle applicazioni di Windows su (Start) e poi su (Impostazioni).
  2. Cliccare nel menu "Impostazioni" su "Rete e Internet".
  3. Cliccare nella sezione "Modifica le impostazioni di rete" su "Modifica opzioni scheda".
  4. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante (Modifica visualizzazione) e selezionare "Dettagli".
  5. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla connessione Wi-Fi o LAN della scheda di rete collegata con il FRITZ!Box. Il nome della scheda di rete si trova nella colonna "Nome dispositivo".
  6. Cliccare su "Proprietà".
  7. Evidenziare "Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)".
  8. Cliccare su "Proprietà".
  9. Attivare le opzioni "Ottieni automaticamente un indirizzo IPv6" e "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente".
  10. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Windows 8

  1. Premere contemporaneamente sul tasto con il simbolo di Windows e sulla X e cliccare nel menu contestuale su "Pannello di controllo".
  2. Selezionare di fianco a "Visualizza per" in alto a destra la voce "Categoria" ().
  3. Cliccare su "Rete e Internet" e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione".
  4. Cliccare su "Modifica impostazioni scheda".
  5. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante (Modifica visualizzazione) e selezionare "Dettagli".
  6. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla connessione Wi-Fi o LAN della scheda di rete collegata con il FRITZ!Box. Il nome della scheda di rete si trova nella colonna "Nome dispositivo".
  7. Cliccare su "Proprietà".
  8. Evidenziare "Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)".
  9. Cliccare su "Proprietà".
  10. Attivare le opzioni "Ottieni automaticamente un indirizzo IPv6" e "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente".
  11. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Windows 7

  1. Cliccare in Windows su "Start" e poi su "Pannello di controllo".
  2. Selezionare di fianco a "Visualizza per" in alto a destra la voce "Categoria" ().
  3. Cliccare su "Rete e Internet" e poi su "Centro connessioni di rete e condivisione".
  4. Cliccare su "Modifica impostazioni scheda".
  5. Cliccare nella barra del menu sulla freccia di fianco al pulsante "Modifica visualizzazione" e selezionare "Dettagli".
  6. Cliccare con il tasto destro del mouse sulla connessione Wi-Fi o LAN della scheda di rete collegata con il FRITZ!Box. Il nome della scheda di rete si trova nella colonna "Nome dispositivo".
  7. Cliccare su "Proprietà".
  8. Evidenziare "Protocollo Internet versione 6 (TCP/IPv6)".
  9. Cliccare su "Proprietà".
  10. Attivare le opzioni "Ottieni automaticamente un indirizzo IPv6" e "Ottieni indirizzo server DNS automaticamente".
  11. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

macOS

  1. Accedere alle "Preferenze di sistema" dal menu mela.
  2. Cliccare nel menu "Preferenze di sistema" su "Network".
  3. Se il computer è connesso al FRITZ!Box via Wi-Fi, selezionare nella finestra a sinistra l'opzione "Wi-Fi".
    • Se il computer è connesso al FRITZ!Box tramite un cavo di rete, selezionare nella finestra a sinistra l'opzione "Ethernet integrata".
  4. Cliccare su "Avanzate...".
  5. Selezionare nella scheda "TCP/IP" dal menu a tendina "Configura IPv4:" l'opzione DHCP e dal menu a tendina "Configura IPv6:" l'opzione "Automaticamente".
  6. Cliccare su "OK" per salvare le impostazioni.

Linux e altri sistemi operativi oppure dispositivi (ad es., sistema NAS)

  1. Configurare il sistema operativo oppure il dispositivo in modo che ottenga automaticamente l'indirizzo IPv6 e il server DNS (DHCP). Per informazioni sulla configurazione rivolgersi al produttore, consultando ad esempio il manuale.