Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa

Salvare e ripristinare le impostazioni nello stesso FRITZ!Box

Le impostazioni del proprio FRITZ!Box possono essere salvate in un file di backup con cui è possibile ripristinare, se necessario, tutte le impostazioni o solo determinate impostazioni (ad esempio, impostazioni Wi-Fi, utenti FRITZ!Box). In aggiunta alla procedura di salvataggio qui descritta, è anche possibile salvare automaticamente le impostazioni tramite il servizio Push. Il servizio Push "Salvare le impostazioni" invia automaticamente una e-mail con il file di backup prima di effettuare ogni aggiornamento o caricare le impostazioni di fabbrica.

Questa guida descrive come ripristinare le proprie impostazioni nello stesso FRITZ!Box. È anche possibile trasferire le impostazioni su un altro FRITZ!Box.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Salvare le impostazioni del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Salva".
  4. Inserire una password.
  5. Cliccare su "Salva" e, se richiesto, confermare che la procedura possa essere eseguita sul FRITZ!Box.
  6. Salvare il file "FRITZ.Box[...].export" sul computer.

2 Salvare i dati della memoria interna

I dati di telefonia del FRITZ!Box, ad esempio le immagini dei chiamanti, suonerie e messaggi della segreteria, possono essere salvati automaticamente. Se nella memoria interna sono archiviati anche altri file, è possibile salvarli manualmente:

Salvare i dati di telefonia automaticamente

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Salva".
  4. Attivare l'opzione "Salvare i dati di telefonia".
  5. Cliccare su "Salva" e salvare il file "FRITZ.Box[...].zip" sul computer.

Salvare i dati manualmente

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale".
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" su "USB / Memorie".
  3. Se la funzione di memoria NAS è attiva, cliccare sulla memoria interna per visualizzare i contenuti di FRITZ!NAS.
  4. Evidenziare le cartelle e i file che si desidera salvare.
  5. Cliccare su "Download" e salvare il file "download.zip" sul computer.

3 Ripristinare le impostazioni del FRITZ!Box

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ripristina".
  4. Cliccare sul pulsante "Sfoglia..." oppure "Scegli file".
  5. Selezionare il file "FRITZ.Box[...].export" dal quale si desidera ripristinare le impostazioni.
  6. Inserire la password assegnata durante il salvataggio delle impostazioni.
  7. Se si desidera ripristinare solo determinate impostazioni, attivare l'opzione "Selezionare personalmente le impostazioni da ripristinare".
  8. Cliccare su "Ripristina" e, se richiesto, confermare che la procedura possa essere eseguita sul FRITZ!Box.
  9. Attivare eventualmente le impostazioni che si desidera ripristinare.
  10. Cliccare su "Applica".

4 Ripristinare i dati della memoria interna

Ripristinare i dati di telefonia

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ripristina".
  4. Attivare l'opzione "Dati di telefonia".
  5. Cliccare sul pulsante "Sfoglia..." oppure "Scegli file".
  6. Selezionare il file "FRITZ.Box[...].zip" dal quale si desidera ripristinare i dati di telefonia.
  7. Cliccare sul pulsante "Ripristina".

Ripristinare i dati manualmente

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale".
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" su "USB / Memorie".
  3. Attivare la funzione di memoria NAS del FRITZ!Box e cliccare sulla memoria interna per visualizzare i contenuti di FRITZ!NAS.
  4. Decomprimere il file "download.zip" sul proprio computer, ad esempio sul desktop.
  5. Cliccare su "Aggiungi" e selezionare le cartelle e i dati salvati.

5 Registrare i dispositivi DECT

Se i dispositivi DECT non si sono connessi automaticamente al FRITZ!Box dopo aver importato le impostazioni, è possibile registrarli in modo rapido e semplice sul FRITZ!Box utilizzando la modalità di registrazione avanzata. La modalità di registrazione avanzata è attiva per un'ora dopo l'attivazione. In questo modo è possibile registrare nuovamente i dispositivi FRITZ!DECT sul FRITZ!Box uno dopo l'altro:

Attivare la modalità di registrazione avanzata

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Telefonia".
  2. Cliccare nel menu "Telefonia" su "DECT".
  3. Cliccare sul pulsante "Avvia modalità di registrazione avanzata".

Registrare i dispositivi

  1. Registrare i propri dispositivi FRITZ!DECT sul nuovo FRITZ!Box.
    Dispositivo FRITZ!DECTRegistrazione
    FRITZ!Fon Premere il tasto "MENU" e selezionare "Registrazione > Registrazione OK".
    FRITZ!DECT 500 Caricare le impostazioni di fabbrica del FRITZ!DECT 500.
    FRITZ!DECT 440 Premere il tasto Menu.
    FRITZ!DECT 400 Premere il tasto di connessione sulla parte superiore dell'interruttore fino a quando non si sente un segnale acustico.
    FRITZ!DECT 302 Premere il tasto del menu e selezionare "Anmeldung > OK" ("Registrazione > OK").
    FRITZ!DECT 301 Premere il tasto del menu e selezionare "Anmeldung > OK" ("Registrazione > OK").
    FRITZ!DECT 300 Premere il tasto del menu e selezionare "FUNK > OK".
    FRITZ!DECT 210 Tenere premuto il pulsante DECT finché non lampeggia.
    FRITZ!DECT 200 Tenere premuto il pulsante DECT finché non lampeggia.
    FRITZ!DECT Repeater 100 Tenere premuto il pulsante DECT finché non lampeggia.
  2. Dopo aver registrato tutti i dispositivi DECT, è possibile interrompere anticipatamente la modalità di registrazione avanzata cliccando nel menu "Telefonia > DECT" sul pulsante "Interrompere la modalità di registrazione avanzata".