Consigliaci su:
Vai alla banca dati informativa
Documento informativo #170

Trasferire le impostazioni da un FRITZ!Box a un altro

Quando si cambia il proprio FRITZ!Box, non è necessario riconfigurare completamente il nuovo FRITZ!Box, ma è possibile trasferire nel nuovo FRITZ!Box le impostazioni del vecchio FRITZ!Box salvate precedentemente in modo semplice e veloce. L'importazione delle impostazioni avviene comodamente tramite l'interfaccia utente del FRITZ!Box grazie alla funzione di ripristino. In questo modo è possibile selezionare se si desidera ripristinare nel nuovo FRITZ!Box tutte le impostazioni o solo determinate impostazioni, ad esempio le impostazioni Wi-Fi e le rubriche.

Requisiti / Limitazioni

  • La versione di FRITZ!OS del nuovo FRITZ!Box deve essere uguale o più recente rispetto alla versione di FRITZ!OS del vecchio FRITZ!Box.

Nota:Tutte le indicazioni sulle funzioni e le impostazioni in questa guida fanno riferimento al FRITZ!OS attuale del FRITZ!Box.

1 Importare le impostazioni nel FRITZ!Box

Importare le impostazioni

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ripristina".
  4. Cliccare su "Scegli file" e selezionare il file "FRITZ.Box[...].export" che contiene le impostazioni del FRITZ!Box.
  5. Inserire la password assegnata durante il salvataggio delle impostazioni.
  6. Attivare l'opzione "Ripristinare tutte le impostazioni". Se si desidera ripristinare solo alcune impostazioni, attivare l'opzione "Selezionare personalmente le impostazioni da ripristinare".
  7. Cliccare sul pulsante "Ripristina".
  8. Nel caso in cui venga richiesto, confermare che la procedura possa essere eseguita sul FRITZ!Box.
  9. Se si tratta di due modelli diversi di FRITZ!Box o se è stata attivata l'opzione "Selezionare personalmente le impostazioni da ripristinare", verranno ora mostrate le impostazioni che possono essere ripristinate: attivare le impostazioni che si desidera ripristinare e cliccare su "Applica".
    • Se si tratta di due FRITZ!Box dello stesso modello, verranno ora applicate tutte le impostazioni.

Ripristinare i dati di telefonia

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Sistema".
  2. Cliccare nel menu "Sistema" su "Backup".
  3. Cliccare sulla scheda di registro "Ripristina".
  4. Attivare l'opzione "Dati di telefonia".
  5. Cliccare su "Sfoglia" e selezionare il file "FRITZ.Box[...].zip" dal quale si desidera ripristinare i dati di telefonia.
  6. Cliccare sul pulsante "Ripristina".

Ripristinare i dati della memoria interna

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Rete locale".
  2. Cliccare nel menu "Rete locale" su "USB / Memorie".
  3. Attivare la funzione di memoria NAS del FRITZ!Box e cliccare sulla memoria interna per visualizzare i contenuti di FRITZ!NAS.
  4. Decomprimere il file "download.zip" sul proprio computer, ad esempio sul desktop.
  5. Cliccare su "Aggiungi" e selezionare le cartelle e i dati salvati.

2 Registrare i dispositivi DECT

Dopo aver importato le impostazioni, è necessario registrare tutti i dispositivi DECT sul nuovo FRITZ!Box. Per garantire che vengano mantenute tutte le impostazioni, non utilizzare gli assistenti nell'interfaccia utente del FRITZ!Box, ma il tasto di registrazione del FRITZ!Box:

  1. Registrare nuovamente i telefoni cordless, i ripetitori DECT, le prese FRITZ!DECT e le termovalvole FRITZ!DECT sul FRITZ!Box.

3 Configurare una rubrica online

Le rubriche online non vengono prese in considerazione al momento del salvataggio delle impostazioni e devono essere configurate nuovamente:

4 Configurare MyFRITZ!

Se si utilizza MyFRITZ!, registrare il nuovo FRITZ!Box su MyFRITZ!:

  1. Cliccare nell'interfaccia utente del FRITZ!Box su "Internet".
  2. Cliccare nel menu "Internet" su "Account MyFRITZ!".
  3. Inserire nel campo "Il vostro indirizzo e-mail" l'indirizzo e-mail con il quale è stata effettuata la registrazione a MyFRITZ!.
  4. Cliccare su "Avanti". MyFRITZ! invierà ora una e-mail con un link di conferma per il nuovo FRITZ!Box.

    Importante:Se non è stata ricevuta alcuna e-mail, la e-mail è stata classificata come pubblicità indesiderata (spam). Verificare in tal caso la cartella spam della propria casella di posta.

  5. Aprire la e-mail ricevuta da MyFRITZ!.
  6. Cliccare nella e-mail sul pulsante "Registrare il vostro FRITZ!Box" per concludere la registrazione.

5 Configurare le FRITZ!App

Se si utilizza FRITZ!App Fon, FRITZ!App Smart Home o MyFRITZ!App, configurarle in modo che possano essere utilizzate con il nuovo FRITZ!Box:

Configurare FRITZ!App Fon

  1. Disinstallare oppure cancellare FRITZ!App Fon dal proprio smartphone.
  2. Scaricare nuovamente la App tramite Google Play Store oppure Apple App Store e reinstallare la App sul proprio smartphone.

Configurare FRITZ!App Smart Home o MyFRITZ!App

  1. Avviare la rispettiva FRITZ!App.
  2. Premere sul menu in alto a sinistra oppure in alto a destra e poi su "Impostazioni".
  3. Premere su "Nuovo accesso" oppure "Configura di nuovo la App"
  4. Premere su "OK" per rimuovere la connessione della App con il vecchio FRITZ!Box.
  5. Inserire la password FRITZ!Box del nuovo FRITZ!Box. Nel caso in cui sia richiesto di inserire un nome utente e una password, inserire i dati di accesso di un utente FRITZ!Box che è autorizzato ad accedere alle impostazioni del FRITZ!Box.

    Nota:I dati di accesso e le autorizzazioni degli utenti possono essere modificati nell'interfaccia utente in "Sistema > Utenti FRITZ!Box".

  6. Selezionare il pulsante "Salva" per completare la configurazione.